DROPSEN*

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • DROPSEN COLL 30FL 0,4ML 0,2%
  • Forma farmaceutica:
  • COLLIRIO
  • Composizione:
  • "0,2 % COLLIRIO, SOLUZIONE" 30 CONTENITORI MONODOSE 0,4 ML
  • Classe:
  • C
  • Tipo di ricetta:
  • Ricetta ripetibile, validità 6 mesi, ripetibile 10 volte
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • DROPSEN COLL 30FL 0,4ML 0,2%
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Antiinflammatory agents, non - steroids

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 035538026
  • Ultimo aggiornamento:
  • 09-08-2016

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Categoria ​

Antinfiammatori. ​

Indicazioni ​

Statiinfiammatori,eventualmentedolorosienonsubase

infettiva,acaricodelsegmentoanterioredell'occhio. ​

Posologia ​

Instillarenelsaccocongiuntivaleunagocciadicollirio,

soluzione3voltealdi'osecondoprescrizionemedica.Soloper

usotopicooftalmico.Evitarechel'estremita'delcontenitore

vengaacontattoconl'occhiooconqualsiasialtrasuperficie,

incluselemani.Ilmedicinaleincontenitorimonodosevausato

soloimmediatamentedopol'apertura.Ilprodottononcontiene

conservanti:dopolasomministrazioneilcontenitoreandra'

eliminatoanchesesoloparzialmenteutilizzato.Primadell'uso

assicurarsicheilcontenitoresiaintatto. ​

Effettiindesiderati ​

Glieffettiindesideratipossibiliinseguitoaltrattamentocon

naproxenesalesodicocolliriosonoprevalentementedinatura

oculare.Glieffettiindesideratiriportatipiu'frequentemente

sonorossorecongiuntivale(8,2%deipazienti)emoderato

brucioreall'instillazione(4,2%deipazienti).E'statoinoltre

osservatodoloreoculare(<1%deipazienti);altrieventiavversi

osservatipiu'raramentesonostatilacrimazione,edema

corneale,edemamaculare,petecchie,irite.Duranteglistudi

clinicicondotticonilmedicinalenonsie'riscontratoalcun

effettosignificativosullapressioneintraoculare.Tuttavia,un

innalzamentopressoriotemporaneosipuo'verificare

successivamenteadinterventochirurgicodicataratta. ​

Controindicazioni ​

Ipersensibilita'alprincipioattivo(naproxenesalesodico)oad

unoqualsiasideglieccipienti.Controindicatoinpazientinei

qualisisonoverificati,dopoassunzionediacido

acetilsalicilicoodialtrifarmaciantinfiammatorinon

steroidei,accessiasmatici,orticariaoriniteacute. ​

Interazioni ​

Neglistudiclinicinonsonostateosservateinterazioni,

utilizzandonaproxenesalesodicoinconcomitanzacon

corticosteroidisistemiciotopici,oconinstillazioneocularedi

midriatici,vasocostrittori,betabloccantieantibiotici.

Tuttavia,siraccomandadiusarequestoprodottoconcautelanei

pazienticonnotatendenzaalsanguinamentoochegia'assumono

altrimedicinalichepossonoprolungareiltempodi

sanguinamento. ​

Avvertenze ​

Ilnaproxenesalesodicopuo'mascherarelapresenzadiinfezioni

oculari.Pertantoincasodiinfiammazionidinaturainfettivao

dirischiodiinfezione,ilmedicinalenondeveessere

somministratocomesingolotrattamento.Casidicheratiti,

ulcerazionicornealieperforazionisonostateassociateall'uso

topicodifarmaciantinfiammatorinonsteroidei.Anchesetali

complicanzenonsonomaistateosservateconl'usodelfarmaco,

questodovrebbeessereusatoconcautelaintuttelecondizioni

nellequalilacorneasiacompromessa.Comeconaltrifarmaci

antinfiammatorinonsteroidei,deveessereconsideratala

possibilita'diunaumentodeltempodisanguinamento,dovutoad

interferenzaconl'aggregazionedeitrombociti.Inseguito

all'usodifarmaciantinfiammatorinonsteroideitopiciin

associazioneallachirurgiaocularee'statoriferitoun

aumentatosanguinamentodeitessutioculari(inclusosanguein

cameraanteriore).Ilmedicinaleincontenitorimultidose

contienecomeconservantebenzalconiocloruro.Ilbenzalconio

contienecomeconservantebenzalconiocloruro.Ilbenzalconio

cloruropuo'essereassorbitodallelentiacontattomorbide.

Qualorafossenecessariol'usocontemporaneodelprodottoedi

lentiacontattomorbidee'consigliabilel'utilizzodelfarmaco

incontenitorimonodosesenzaconservante.Ilbenzalconiocloruro

puo'inoltreprovocarecheratitepuntataepertantoinpazienti

conpregresseanomaliecornealisarebbeopportunoprocederea

regolaricontrolliincasodiusodelfarmacoincontenitori

multidose.Ancheinquestocasoe'consigliabilel'utilizzodel

medicinaleincontenitorimonodosesenzaconservante. ​

Gravidanza ​

Nonsonodisponibilidaticlinicisullasicurezzad'impiegoin

gravidanza.Studicondottisull'animalenonhannoindicatoalcun

effettodannosodirettooindirettosullagravidanza,losviluppo

embrionale,ilpartoolosviluppopostnatale.Sidovrebbe

considerarel'usodelfarmacosoloqualoraipotenzialibenefici

superinolapossibilita'dirischinonnoti.Acausadegli

effettinotideifarmaciinibitoridelleprostaglandinesul

sistemacardiovascolarefetale(chiusuradeldottoarterioso),

l'usodeveessereevitatonell'ultimoperiododellagravidanza.

Lasicurezzad'impiegoincorsodiallattamentonone'stata

stabilitapercuisenesconsiglial'uso.