Dolobene

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Dolobene Gel
  • Forma farmaceutica:
  • Gel
  • Composizione:
  • heparinum natricum 500 U. I., dimethylis sulfoxidum 150 mg, dexpanthenolum 25 mg, propylenglycolum e aromatica, excipiens annuncio gelatum pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Dolobene Gel
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Stumpfe Sportverletzungen, venöse Beinleiden

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 45998
  • Data dell'autorizzazione:
  • 07-06-1984
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Dolobene gel

Mepha Pharma AG

Che cos'è il gel Dolobene e quando si usa?

Il gel Dolobene è un'associazione di principi attivi con le seguenti proprietà: l'eparina combatte la

coagulazione del sangue e migliora il riassorbimento degli ematomi.

Il dexpantenolo protegge e cura la pelle.

Il dimetilsolfossido (DMSO) aumenta l'assorbimento di altre sostanze attraverso la pelle ed ha effetto

antiinfiammatorio e analgesico.

Il gel Dolobene si usa in caso di disturbi correlati a malattie delle vene delle gambe come dolori e

gonfiori; a traumi contusi (non aperti) dovuti allo sport o a infortuni come ematomi, contusioni,

stiramenti, distorsioni e dolori ai muscoli, ai tendini, ai legamenti e alle articolazioni.

Su prescrizione medica questo preparato si usa anche contro infiammazioni superficiali in caso di

malattie delle vene delle gambe, di epicondilite («gomito del tennista»), di infiammazioni dei tendini

(tendinite), delle guaine tendinee (tenosinovite), delle borse sinoviali (borsite), come pure di rigidità

del braccio e della spalla.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Segua anche i consigli del medico non propriamente relativi alla posologia del medicamento, per

esempio riguardanti far ginnastica o portare calze elastiche.

Quando non si può usare il gel Dolobene?

Il gel Dolobene non si può usare in caso di ipersensibilità al DMSO e/o all'eparina, per i pazienti

asmatici, per le gestanti e le donne che allattano, per i bambinie adolescenti, in presenza di gravi

disturbi della funzionalità del fegato e/o dei reni, di debolezze circolatorie e di lupus eritematoso, una

malattia autoimmune del tessuto connettivo dei vasi sanguigni.

Quando è richiesta prudenza nell'uso del gel Dolobene?

Immediatamente prima e dopo l'applicazione del gel Dolobene non bisogna applicare nessun altro

medicamento e rimedio sulla stessa zona di pelle interessata.

Il gel Dolobene non si può applicare su ferite aperte, su pelle o mucose lese. In caso di malattie delle

vene dovute alla presenza di un coagulo di sangue (cosiddetta tromboembolia) non si deve

massaggiare. Se i sintomi persistono a lungo o si aggravano bisogna consultare un medico.

Informi il medico, il farmacista o il droghiere nel caso in cui soffra di altre malattie, soffra di allergie

o assuma o applichi per uso esterno altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può usare il gel Dolobene durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, prevede una gravidanza oppure allatta, per precauzione dovrebbe rinunciare ai

medicamenti o chiedere consiglio al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere. Dato che

almeno uno dei principi attivi contenuti nel Dolobene passa attraverso la placenta, durante la

gravidanza e l'allattamento non dovrebbe usare questo preparato.

Come usare il gel Dolobene?

Adulti

Applicare il gel 1-2 volte al giorno sulla zona interessata.

Il gel Dolobene non si deve frizionare fino a penetrazione, bensì applicare solo leggermente e poi

distribuire.

In caso di uso sotto una fasciatura: dopo l'applicazione non coprire con bendaggi impermeabili

all'aria. In caso di uso sotto bendaggi permeabili all'aria applicare il gel con uno spessore circa

uguale a quello della costa di un coltello e lasciarlo assorbire completamente prima di mettere la

fasciatura.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o

al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere il gel Dolobene?

In seguito all'applicazione del gel Dolobene possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

in rari casi il DMSO può provocare delle reazioni allergiche a livello della pelle quali arrossamenti

cutanei, prurito e bruciore. Questi sintomi possono essere causati anche dall'effetto vasodilatatore del

DMSO e generalmente scompaiono continuando il trattamento.

Dopo l'uso del gel Dolobene, occasionalmente e transitoriamente l'alito può assumere odore d'aglio

dovuto al dimetile solfuro (DMS), un prodotto del metabolismo del DMSO.

Una modificazione del senso del gusto scompare dopo pochi minuti.

Possono manifestarsi dei disturbi gastro-intestinali quali ad esempio nausea, vomito, diarrea o

stitichezza.

In casi isolati possono verificarsi delle reazioni allergiche con prurito, formazione di pomfi

(orticaria) e gonfiori in parte asimmetrici sul viso, sulla pelle e sulle mucose. In questi casi bisogna

consultare immediatamente un medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il

suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla confezione.

Non conservare superiore ai 30 °C. Non ingerire. Non congelare e non conservare in frigorifero.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di documentazione professionale

dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene il gel Dolobene?

1 g di gel contiene:

Principi attivi: eparina sodica 500 U.I., dimetilsolfossido (DMSO) 150 mg, dexpantenolo 25 mg.

Sostanze ausiliarie: glicole propilenico, aromatizzanti e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

45998 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile il gel Dolobene? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria senza prescrizione medica.

Confezioni con tubo da 50 g di gel.

Titolare dell’omologazione

Mepha Pharma AG, Basel.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2008 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Numero interno della versione: 1.2