DANZEN

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • DANZEN
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • DANZEN
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Area terapeutica:
  • Enzimi
  • Dettagli prodotto:
  • 023865013 - "5 MG COMPRESSE GASTRORESISTENTI" 20 COMPRESSE - revocato

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 023865
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2016

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

PRIMA DELL’USO

LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE

NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che può essere usato per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili

e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico.

Può essere quindi acquistato senza ricetta ma va usato correttamente per assicurarne l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati.

Per maggiori informazioni e consigli rivolgersi al farmacista

Consultare il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento

DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

DANZEN 5mg compresse gastroresistenti

CHE COSA È

DANZEN è un enzima ad attività antiedemigena

PERCHÉ SI USA

DANZEN si usa in caso di infiammazione dei tessuti con presenza di edema (gonfiore) sia in campo medico che

chirurgico

QUANDO NON DEVE ESSERE USATO

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Ulcera peptica.

Emofilia (una malattia ereditaria causata dalla mancanza dei fattori plasmatici che consentono la coagulazione del

sangue).

Diatesi emorragiche (predisposizione costituzionale alle emorragie).

PRECAUZIONI PER L’USO

Leggere i paragrafi successivi

QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza

prescrizione medica.

Non sono note interazioni con medicinali o alimenti che possano modificare l’effetto di DANZEN.

E’ IMPORTANTE SAPERE CHE

Quando può essere usato solo dopo aver consultato il medico

Nella primissima infanzia e nelle donne in stato di gravidanza.

In caso di infiammazioni di origine batterica è necessario associare una appropriata terapia antibiotica.

Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento

Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.

In gravidanza e durante l’allattamento DANZEN deve essere usato solo dopo aver consultato il medico e aver valutato

con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio caso. Consultate il medico nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o

desideriate pianificare una maternità.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

DANZEN non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari

Informazioni importanti su alcuni eccipienti

DANZEN contiene lattosio che è un tipo di zucchero. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni

zuccheri, contattare il medico prima di prendere questo medicinale

Avvertenza doping

Non pertinente

COME USARE QUESTO MEDICINALE

QUANTO

1-2 compresse per via orale 3 volte al giorno

QUANDO E PER QUANTO TEMPO

Dopo i pasti da 3 a 7 giorni. Se dopo questo periodo di trattamento non si osserva un miglioramente, è consigliabile

rivolgersi al medico

COME

DANZEN deve essere assunto per via orale con acqua o altro liquido.

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

COSA FARE SE SI E’ PRESA UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di DANZEN, avvertire immediatamente il medico o

rivolgersi al più vicino ospedale.

SE SI HA QUALSIASI DUBBIO SULL’USO DI DANZEN RIVOLGERSI AL MEDICO O AL FARMACISTA.

EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali DANZEN può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Sono stati riportati fenomeni di ipersensibilità di vario tipo e sede:

Rash (serie di macchioline rosse sulla pelle)

Prurito

Sindrome di Stevens-Johnson (eruzione, sbucciatura della pelle e ferite sulle membrane mucose)

Necrolisi epidermica tossica (eruzione di vescicole e desquamazione di vaste aree cutanee)

Shock

Sintomi da anafilassi (sintomi da reazione allergica).

Sono stati inoltre riportati epatite (infiammazione del fegato) ed ittero (ingiallimento della pelle e del bianco degli

occhi)

Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno consultare il medico

o il farmacista.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava, o se si nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non

elencato in questo foglio illustrativo, informare il medico o il farmacista.

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione

La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Attenzione: Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.

Conservare a temperatura non superiore ai 25°C

I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chiedere al farmacista come

eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI

E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il

foglio illustrativo.

COMPOSIZIONE

Principio attivo: una compressa gastroresistente contiene 5 mg (10.000 Unità) di serratio-peptidasi

Eccipienti: Lattosio, amido di mais, copolimero dell'acido metacrilico, titanio diossido, talco, macrogol, gelatina,

magnesio stearato, carmellosa sodica

COME SI PRESENTA

Compresse gastroresistenti

Astuccio da 20 compresse

TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

TAKEDA ITALIA S.p.A. - Via E.Vittorini 129 - Roma

su licenza Takeda Pharmaceutical Company Ltd - Osaka - Giappone

PRODUTTORE

Takeda Italia S.p.A. – Via Crosa 86 - Cerano (NO)

REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO:

Gennaio 2013

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).

Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016

Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei

medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione

all'immissione in commercio (o titolare AIC).