DAKTARIN

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • DAKTARIN CREMA VAG 78G 2% 16AP
  • Forma farmaceutica:
  • CREMA VAGINALE
  • Composizione:
  • "2 % CREMA VAGINALE" 1 TUBO DA 78 G CON 16 APPLICATORI
  • Classe:
  • C
  • Tipo di ricetta:
  • Ricetta ripetibile, validità 6 mesi, ripetibile 10 volte
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • DAKTARIN CREMA VAG 78G 2% 16AP
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Antinfiammatori, antimicrobici uso topico vaginale

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 038394019
  • Ultimo aggiornamento:
  • 09-08-2016

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Categoria farmacoterapeutica

Antimicotico edantisetticoginecologicoad attivita'antifunginaneiconfrontideicomunidermatofitie

lieviti, eadattivita'antibattericaverso certibacilliecocchiGrampositivi.Ilmiconazoloesercita'

altresi'un'azionemoltorapidasulprurito chespesso accompagnaleinfezionisostenutedaidermatofiti

edalieviti,ecio'ancorprimadellacomparsadell'azioneterapeutica.

Principiattivi

MICONAZOLONITRATO

Indicazioni

InfezionivulvovaginalidaCandida. Per lasuaazioneantibattericasuibatteriGram-positivi,

Miconazolo nitratopuo'essereimpiegato per iltrattamento dellemicosicon superinfezionidapartedi

talimicrorganismi.

Controindicazioni/eff. secondari

Ipersensibilita'verso icomponentidelprodottoo verso altricompostistrettamentecorrelatidalpunto

divistachimico.

Posologia

Introdurreunavoltaalgiorno (laseraprimadicoricarsi) ilcontenutodell'applicatore(circa5 g di

crema) profondamentenellavagina.Iltrattamentodeveessereproseguitoper almeno 10 giorni,anche

sepruritoeleucorreasono scomparsidopo 3 giorni. In caso dimancato effetto e'opportuno ripeteregli

accertamentimicrobiologiciper confermareladiagnosi. Inserirel'ovulo o lacapsulailpiu'

profondamentein vagina.Ilmodomiglioreper farecio'consistenello sdraiarsisullaschienaconle

ginocchiafermeeseparate.Sarebbeopportunoprocedereall'inserimentoalmomento diandarealetto,

inmodo damantenerel'ovulo o lacapsulaalproprio posto pertuttalanotte. Ovulivaginalida100 mg.

Unavoltaalgiorno (laseraprimadicoricarsi) introdurreun ovulo ilpiu'profondamentepossibilein

vagina. Iltrattamentodeveessereproseguito per duesettimane, anchedopo lascomparsadelprurito,

delrossoreo delleperditebiancastre(leucorrea). Iltrattamento puo'essereproseguito ancheduranteil

periodomestruale. In caso dimancato effetto, consultareilmedico in quanto e'opportuno ripeteregli

accertamentimicrobiologiciper confermareladiagnosi. Capsulevaginalida400 mg. Inserireuna

capsulailpiu'profondamentepossibileogniseraper 3 sereconsecutive.Senecessario,iltrattamento

puo'essereripetuto. In caso diinfezionipronunciatepuo'esserepreferibileprescriverefin dall'inizio un

trattamentodi6 giorniconsecutivi. Deveesseresempreseguito un cicloterapeuticocompleto (3 o 6

giorni,secondo prescrizionemedica)ancheseisintomi(prurito,rossoreo leucorrea) scompaiono

rapidamente. Iltrattamento puo'essereproseguito ancheduranteilperiodo mestruale.Capsulevaginali

da1200 mg. Inserireunacapsulainvaginailpiu'profondamentepossibile, preferibilmentelasera.Se

necessarioiltrattamento puo'essereripetuto.In caso diinfezionipronunciatepuo'esserepreferibile

prescriverefindall'inizio un cicloterapeuticopiu'lungo.Deveesseresempreseguito un ciclo

terapeutico completo(2 giorni) ancheseisintomi(prurito, rossoreo leucorrea) scompaiono

rapidamente. Iltrattamento puo'essereproseguito ancheduranteilperiodo mestruale.Iltrattamento

localee'dinormabentollerato.L'introduzionedell'applicatorevaginalee'indoloreedifacile

esecuzione.SOVRADOSAGGIO:L'ingestioneaccidentaledelfarmacogeneralmentenon e'pericolosa.

Tuttavia,secio'avvienein concomitanzacon l'assunzionedialtrifarmaci(antiepilettici,antidiabetici

oralio anticoagulanti)l'effettodiquestiultimipuo'esserepotenziato;in talicasisiraccomandadi

consultareilmedico. Qualorasiverificasseun'ingestioneaccidentaledigrandiquantita'difarmaco

adottare,senecessario, un appropriato metodo disvuotamentogastrico.

Conservazione

Ovulivaginali:conservareatemperaturanon superiorea25 gradiC. Capsulevaginali:conservarea

temperaturaambiente(15 - 30 gradiC).

Avvertenze

Nelprimo trimestredigravidanzailprodottodeveessereusatosoltanto incaso dieffettivanecessita'e

sottocontrollomedico sebbenel'assorbimento intravaginalesialimitato. Non sono notidatirelativi

all'escrezionedimiconazolo nitrato nellattematerno,quindidovrebbeessereadottatamoltacautela

quandosisomministrailprodotto nelperiodo dell'allattamento.

Interazioni

Uso dicontraccettiviabasedicaucciu'.Qualorasiintendessero usare,personalmenteo ilproprio

partner, contraccettiviabasedicaucciu'comeildiaframmao ilpreservativo,non usareMiconazolo

nitratoovulio capsulevaginali, inquanto possono danneggiareilcaucciu'erendereinefficaceil

metodo contraccettivo.In talisituazionisiconsiglial'uso diMiconazolonitratocremaginecologica,

chenon danneggiailcaucciu', o diun altrometodocontraccettivo.

Effettiindesiderati

Varidisturbisono statiriferitinellaprimasettimanaditerapiacon miconazolo:brucioreeirritazione

vaginale,crampipelvici, piu'raramenteeruzionicutaneeecefalea. In questicasie'necessario

sospendereiltrattamento econsultareilmedicoper istituireunaterapiaidonea.