DACRIOSOL

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • DACRIOSOL COLL 30F 0,4ML 1D
  • Forma farmaceutica:
  • COLLIRIO
  • Composizione:
  • COLLIRIO 30 FIALE MONOD. 0,4 ML
  • Classe:
  • C
  • Tipo di ricetta:
  • Senza obbligo di ricetta
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • DACRIOSOL COLL 30F 0,4ML 1D
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 032147047
  • Ultimo aggiornamento:
  • 09-08-2016

Foglio illustrativo

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Altro oftamologico.

INDICAZIONI

Trattamento di tutte le condizioni caratterizzate da una

insufficienteidratazione della superficie oculare, dall'occhio

rosso all'occhio secco.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI

Ipersensibilita' verso i componenti.

Fiala monodose: per la presesenzadel sodio borato il prodotto non

deve essere somministrato ai biambini al di sotto di 6 anni di

eta'.

POSOLOGIA

Instillare 1-2 gocce nell'occhio; aprire e chiudere le palpebre 2

o 3volte.

Puo' essere instillato ogni ora o piu' volte al giorno secondoil

parere dell'oculista.

AVVERTENZE

Il prodotto e' solo per uso esterno.

L'uso prolungato di prodotti topici puo' dare origine a fenomeni

di sensibilizzazione ed in tal caso e'necessario interrompere il

trattamento per istituire un'idonea terapia.

In eta' pediatrica di consiglia di dare preferenza alla

formulazione in flacone.

Fiala monodose: per la presenza di sodio borato quale eccipiente

non usare mentre si indossano lenti a contatto; si consigliadi

applicare le lenti 15 minuti dopo l'instillazione del prodotto.

Perla presenza di sodio borato il prodotto se accidentamente

inalato o ingerito o se impiegato per un lungo periodo a dosi

eccessive puo' determinare fenomeni tossici.

E' da evitare l'applicazione in caso di infiammazioni, ferite o

abrasioni corneali.

INTERAZIONI

Evitare l'uso contemporaneo di antisettici.

EFFETTI INDESIDERATI

Non noti; tuttavia e' possibile il verificarsi di intolleranza

(bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze e che non

richiede modifica del trattamento.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non ci sono controindicazioni o particolari avvertenze.

Si dia la preferenza alla formulazione in flacone in quanto la

fiala monodose contiene sodio borato.