Claritine

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Claritine Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • loratadinum 10 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Claritine Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Antihistaminicum

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 48243
  • Data dell'autorizzazione:
  • 18-12-1991
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Claritine®

Bayer (Schweiz) AG

Che cos’è Claritine e quando si usa?

Claritine è un preparato indicato per il trattamento delle malattie allergiche. Esercita un effetto

bloccante di lunga durata nei confronti dell'istamina, che viene rilasciata nell'organismo nel corso

delle reazioni allergiche. Grazie alla sua lunga durata d'azione, è possibile somministrare il prodotto

un'unica volta nell'arco della giornata. Alla posologia abituale, Claritine generalmente non

compromette l'efficienza psicofisica e la capacità di concentrazione e, in genere, non induce

sonnolenza.

Claritine è indicato per il trattamento preventivo e sintomatico della rinite allergica stagionale e per il

trattamento della rinite allergica cronica, della congiuntivite allergica e dell'orticaria cronica negli

adulti e negli adolescenti a partire dai 12 anni di età.

Quando non si può assumere Claritine?

In caso di ipersensibilità nota al principio attivo di Claritine o a una qualsiasi delle sostanze in esso

contenute.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Claritine?

L'assunzione di dosi maggiori può causare sedazione (stanchezza, sonnolenza).

Chi conduce veicoli a motore o utilizza macchine non dovrebbe superare la posologia consigliata.

Claritine non potenzia l'effetto sedativo dell'alcool o del diazepam.

In caso di disturbi funzionali del fegato, il medico, in genere, riduce la dose. In questo caso si dovrà

assumere Claritine solo ogni due giorni.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui: soffre di altre malattie, soffre di allergie o

assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può assumere Claritine durante la gravidanza o l’allattamento?

Si sconsiglia l'assunzione di Claritine durante la gravidanza e l'allattamento. Consulti il suo medico o

il suo farmacista prima di assumere qualsiasi medicamento durante la gravidanza o l'allattamento.

Come usare Claritine?

Adolescenti a partire dai 12 anni e adulti

1 compressa di Claritine 1 volta al giorno.

Corretta modalità di assunzione

Il preparato può essere assunto in qualsiasi momento della giornata. Al fine di ottenere un effetto più

rapido, si raccomanda di assumere Claritine a digiuno. Se preferisce assumere Claritine durante i

pasti, l'effetto potrà essere leggermente ritardato.

Ingerire le compresse di Claritine con un po' di liquido, senza masticare.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che

l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Claritine?

Con l'assunzione di Claritine possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali.

Molto frequenti:

Mal di testa

Frequenti:

Stanchezza, tosse, sanguinamento dal naso, raffreddore, infezioni delle vie respiratorie superiori,

vertigini, stordimento, nausea, diarrea, bocca secca, disturbi della digestione, aumento dell'appetito,

infiammazione della gola.

Occasionali:

Agitazione, stati d'ansia, stato confusionale, depressione, emicrania, nervosismo, sudorazione, sete,

vomiti, formicolio, congiuntivite, dolori agli occhi, dolori all'orecchio, tinnitus, dolori al petto,

pressione sanguinea alta, irregolarità del ritmo cardiaco, bronchite, asma, secchezza o congestione

nasale, respiro corto, infiammazioni dei seni paranasali, starnuti, disturbi della voce, prurito, eruzioni

cutanee, sensazione di calore cutanea, orticaria, alterazioni del gusto, alterazioni della voce,

flatulenza, gastrite, stitichezza, mal di denti, dolori alle articolazioni, sensazione generale di

debolezza, dolori alla schiena, minzioni più frequenti o più rare, mestruazioni dolorose, febbre,

malessere.

Rari:

Reazioni allergiche, peggioramento dell'allergia, perdita della memoria, inappetenza, disturbi della

concentrazione, irrequietezza, disturbi del tatto, tremore, vista offuscata, alterazioni del flusso

lacrimale, tosse con sangue, pressione sanguinea bassa, gonfiori, perdita di coscienza temporanea,

palpitazioni, infiammazione della laringe, crampi alle gambe, gonfiore delle estremità, gonfiore del

viso e intorno agli occhi, gonfiore delle labbra, della lingua e della laringe, infiammazioni della

mucosa orale, sanguinamento nella pelle, secchezza dei capelli, cute secca, sensibilità alla luce,

impotenza, perdita della libido, mestruazioni abbondanti, vampate.

Molto rari:

Perdita di peso, allucinazioni, convulsioni, spasmo della palpebra, alterazioni del flusso salivare,

disturbi delle funzioni epatiche (epatite), necrosi epatiche, ittero, perdita dei capelli, arrossamento

della pelle, dolori muscolari, colorazione delle urine, vaginite, ingrossamento del seno nell'uomo

(ginecomastia), brividi di freddo.

Se nota la comparsa di urine scure, feci chiare ed, eventualmente, una colorazione giallastra della

cute, sospenda immediatamente l'assunzione di Claritine e consulti il medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare il medicamento fuori dalla portata dei bambini, in un luogo asciutto e a temperatura

ambiente (15-25 °C).

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore. Il medico

o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono dare

ulteriori informazioni.

Cosa contiene Claritine?

1 compressa di Claritine contiene 10 mg del principio attivo loratadina e sostanze ausiliarie.

Numero dell’omologazione

48243 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile Claritine? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, senza prescrizione medica:

confezione da 14 compresse di Claritine.

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica:

confezioni da 28 e 42 compresse di Claritine;

Titolare dell’omologazione

Bayer (Schweiz) AG, Zurigo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel Gennaio 2017 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).