Carpovirusine 2

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Carpovirusine 2
  • Forma farmaceutica:
  • SC sospensione concentrata
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Carpovirusine 2
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Organismi (virus di insetti)

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-6582
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Carpovirusine 2

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di prodotti:

Titolare dell'autorizzazione:

Numero federale di

omologazione:

Organismi (virus di insetti)

Stähler Suisse SA

W-6582

Principio:

Tenore:

Codice di formulazione:

Principio attivo: Virus della granulosi

della carpocapsa

265 g/l

[CpGV NPP-R2; 10 elevato a 13

granuli / l ]

SC sospensione concentrata

Applicazioni

A

Coltura

Agente patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

O In generale

Carpocapsa delle mele

Concentrazione: 0.06 %

Dose: 0.96 l/ha

1, 2, 3, 4

Restrizioni e osservazioni:

La produzione deve essere realizzata a partire da un ceppo virale definito (inoculo).

La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.

Il numero di germi nel prodotto finito deve essere al massimo di 10^7 UFC/ml. Ogni batch deve

essere controllato prima della vendita da un laboratorio accreditato. I dati delle analisi devono

essere presentati, su richiesta, al Servizio di omologazione (UFAG).

Almeno 3 trattamenti (è possibile frazionare i trattamenti).

Caratterizzazione di pericolo:

Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.

Può provocare sensibilizzazione per inalazione e a contatto con la pelle.

S 02 Conservare fuori della portata dei bambini.

S 13 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

S 20/21 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'impiego.

S 23 Non respirare i gas/fumi/vapori/aerosoli [termine(i) appropriato(i) da precisare da parte del

produttore].

S 24 Evitare il contatto con la pelle.

S 37 Usare guanti adatti.

S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o

l'etichetta.

S 51 Usare soltanto in luogo ben ventilato.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.