Capito Garden Gold Spray

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Capito Garden Gold Spray
  • Forma farmaceutica:
  • AL liquido (utilizzo senza diluizione)
  • Utilizzare per:
  • Piante
  • Tipo di medicina:
  • Agrochimico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Capito Garden Gold Spray
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Insetticida

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • UFAG - Ufficio federale dell'agricoltura. OFAG - Office fédéral de l'agriculture. BLW - Bundesamt für Landwirtschaft.
  • Numero dell'autorizzazione:
  • W-6788-1
  • Ultimo aggiornamento:
  • 18-11-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Denominazione commerciale: Capito Garden

Gold Spray

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 06.11.2018)

Categoria di prodotti:

Titolare dell'autorizzazione:

Numero federale di omologazione:

Insetticida

Stähler Suisse SA

W-6788-1

Principio:

Tenore:

Codice di formulazione:

Principio attivo: Cipermetrina 0.0055 % 0.05 g/l

AL liquido (utilizzo senza diluizione)

Applicazioni

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

Aglio

Cipolle da tavola

Cipolle dolci

Porro

Scalogni

Tignola del porro

Tripidi

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 4, 5

G Carote

Afidi

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 4, 5

Fagioli

Piselli

Afidi

Tortrice del pisello

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 4, 5

G Piselli

Sitone del pisello

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 5, 6

Rapa di Brassica rapa e B. napus

Specie di cavoli

Afidi

Altiche

Cavolaie

Nottue (defogliatrici)

Tignola delle Crocifere

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 4, 5

G Ravanello

Altiche

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 2

Settimane

1, 2, 3, 4, 5

F Patate

Dorifora della patata

Dose: 1 l/20m²

Termine d'attesa: 3

1, 2, 3, 5, 7

A

Coltura

Agente

patogeno/Efficacia

Dosaggio

Restrizioni

Settimane

Serra: Alberi e arbusti (al di fuori

della foresta)

Serra: Colture da fiore e piante verdi

Afidi

Larve defogliatrici

Minatrici

Nottue terricole o vermi

grigi

Tentredini

Tripidi

Dose: 1 l/20m²

1, 2, 5, 8

Z Serra: Rose

Afidi

Larve defogliatrici

Tentredini

Tripidi

Dose: 1 l/20m²

1, 2, 5, 8

Restrizioni e osservazioni:

Soltanto in orti familiari.

SPe 8: Pericoloso per le api - Può entrare in contatto con piante in fiore o che presentano melata

soltanto di sera, al di fuori del periodo di volo delle api. Applicazione soltanto in serre chiuse, a

condizione che non siano presenti impollinatori.

SPe 3: Per proteggere gli organismi acquatici occorre garantire che durante l'applicazione la

sostanza nebulizzata non sia immessa in acque di superficie .

Al massimo 2 trattamenti per coltura con questo prodotto o qualsiasi altro prodotto contenente tale

sostanza attiva.

Durante l'applicazione del prodotto, indossare guanti di protezione.

Al massimo 1 trattamento per coltura con questo prodotto o qualsiasi altro prodotto contenente

tale sostanza attiva

SPa 1: Per evitare l'insorgere di resistenza non applicare questo o altri prodotti contenenti un

piretroide per più di 1 volta per coltura.

Al massimo 2 trattamenti per coltura e anno.

Caratterizzazione di pericolo:

Autorizzato per l'utilizzazione non professionale.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

EUH 208 Contiene [denominazione della sostanza sensibilizzante]. Può provocare una reazione

allergica.

EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.

Simboli e indicazioni di pericolo:

Identificatore chiave

GHS09

Simbolo

Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente acquatico

In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto,

principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.