CALCIO FOLINATO BIOHEALTH PHARMACEUTICALS

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • CALCIO FOLIN.BIOHE OS 10FL15M
  • Forma farmaceutica:
  • FLACONCINI OS
  • Composizione:
  • "15MG POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE ORALE" 10 FLACONCINI
  • Classe:
  • C
  • Tipo di ricetta:
  • Ricetta ripetibile, validità 6 mesi, ripetibile 10 volte
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco allopatico

Documenti

  • per il pubblico:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per il pubblico.

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • CALCIO FOLIN.BIOHE OS 10FL15M
    Italia
  • Lingua:
  • italiano

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 028658021
  • Ultimo aggiornamento:
  • 09-08-2016
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.

    Richiedi il foglio illustrativo per il pubblico.

Non ci sono avvisi di sicurezza relativi a questo prodotto.

3-2-2018

Ipertensione con nefropatia cronica: ACE-inibitore più Ca-antagonista, meglio se di tipo T/L che di tipo L [Cardio]

Ipertensione con nefropatia cronica: ACE-inibitore più Ca-antagonista, meglio se di tipo T/L che di tipo L [Cardio]

Secondo una ricerca pubblicata sul "Journal of Clinical Medicine Research", nei pazienti ipertesi con nefropatia diabetica la terapia combinata basata su un ACE-inibitore (perindopril) e un calcio-antagonista (Ca-antagonista) di tipo T/L (quale benidipina) può prevenire il deterioramento della funzionalità renale in modo più efficace di una combinazione ACE-inibitore/calcio-antagonista di tipo L (come amlodipina).

Italia - PharmaStar

7-1-2018

Supplementazione di calcio e vitamina D, utile solo a chi ne ha bisogno. Uno studio su JAMA fa discutere [Orto-Reuma]

Supplementazione di calcio e vitamina D, utile solo a chi ne ha bisogno. Uno studio su JAMA fa discutere [Orto-Reuma]

Pubblicata su JAMA una metanalisi i cui risultatati sembrerebbero escludere l'utilità di somnministrare calcio e vitamina D nelle persone anziane. I dati vanno però letti con attenzione e interpretati nel modo giusto per non fare confusione. Una nota della Società europea di Endocrinologia ne ridimensiona la portata: pur portando alla luce alcuni dati interessanti, secondo gli esperti europei lo studio avrebbe diversi, importanti, limiti.

Italia - PharmaStar

2-12-2017

Ipercalcemia genetica, possibile fattore causale di emicrania  [Neuro]

Ipercalcemia genetica, possibile fattore causale di emicrania [Neuro]

Livelli di calcio geneticamente aumentati potrebbero rappresentare un fattore-chiave causale alla base della suscettibilità della cefalea emicranica. Lo suggerisce un ampio studio basato sulla popolazione - pubblicato su "Human Molecular Genetics" - che dimostra come elevati livelli di calcio sierico rappresentino una comorbilità comune con l'emicrania.

Italia - PharmaStar

25-11-2017

Supplementazione con calcio nell'osteopenia, nuove prospettive per la scelta degli integratori [Altre News]

Supplementazione con calcio nell'osteopenia, nuove prospettive per la scelta degli integratori [Altre News]

La maggior parte dei trial registrativi di farmaci antifratturativi hanno utilizzato il calcio carbonato mentre, soprattutto negli Stati Uniti, ci si è focalizzati sullo studio del calcio citrato. Questo sale presenta molteplici vantaggi rispetto al primo: dal migliore assorbimento alla maggiore biodisponibilità, dal minore influsso esercitato dal pH gastrico alla minore litogenicità. Per specifiche popolazioni di pazienti a rischio di riduzione della massa ossea si prospetta dunque un nuovo armamentari...

Italia - PharmaStar

25-11-2017

Supplementazione con calcio nell'osteopenia, nuove prospettive per la scelta degli integratori [Orto-Reuma]

Supplementazione con calcio nell'osteopenia, nuove prospettive per la scelta degli integratori [Orto-Reuma]

La maggior parte dei trial registrativi di farmaci antifratturativi hanno utilizzato il calcio carbonato mentre, soprattutto negli Stati Uniti, ci si è focalizzati sullo studio del calcio citrato. Questo sale presenta molteplici vantaggi rispetto al primo: dal migliore assorbimento alla maggiore biodisponibilità, dal minore influsso esercitato dal pH gastrico alla minore litogenicità. Per specifiche popolazioni di pazienti a rischio di riduzione della massa ossea si prospetta dunque un nuovo armamentari...

Italia - PharmaStar

25-10-2017

Linee guida sul calcio in menopausa

Linee guida sul calcio in menopausa

Le nuove linee guida sul ricorso alla supplementazione con il calcio in menopausa sono state pubblicate dalla European Menopause and Andropause Society (EMAS) sulla rivista Maturitas.   Un corretto apporto dell’elemento è essenziale per prevenire la comparsa dell’osteoporosi nelle donne dopo la scomparsa del ciclo mestruale, in quanto il calcio è uno dei componenti fondamentali […] L'articolo Linee guida sul calcio in menopausa sembra essere il primo su Farmacia News.

Italia - Farmacia News

17-10-2017

Osteoporosi post-menopausale, sì al calcio (senza eccessi) in donne sane [Orto-Reuma]

Osteoporosi post-menopausale, sì al calcio (senza eccessi) in donne sane [Orto-Reuma]

Sono state recentemente pubblicate sulla rivista Maturitas le nuove linee guida cliniche dell'EMAS (the European Menopause and Andropause Society) che hanno fatto il punto sulle evidenze attualmente disponibili relative agli effetti del calcio nella riduzione del rischio di osteoporosi (OP) post-menopausale. Dalla revisione della letteratura è emerso che le dosi giornaliere raccomandate di calcio variano da 700 a 1.200 mg, a seconda della fonte di assunzione, e che è meglio non andare oltre queste dosi...

Italia - PharmaStar

14-10-2017

Mayo Clinic: ridotto livello di calcio sierico, rischio maggiore di arresto cardiaco improvviso [Cardio]

Mayo Clinic: ridotto livello di calcio sierico, rischio maggiore di arresto cardiaco improvviso [Cardio]

Bassi livelli di calcio sierico, anche all'interno del range di normalità, possono aumentare il rischio di arresto cardiaco improvviso. Lo suggeriscono nuovi dati pubblicati online sui "Mayo Clinic Proceedings".

Italia - PharmaStar