Baypress

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Baypress Tabletten
  • Forma farmaceutica:
  • Tabletten
  • Composizione:
  • nitrendipinum 20 mg, excipiens pro compresso.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Baypress Tabletten
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Calciumantagonist

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 46811
  • Data dell'autorizzazione:
  • 05-12-1985
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Baypress®/- mite

BAYER

Che cos'è Baypress e quando si usa?

Baypress / Baypress mite contengono come principio attivo la nitrendipina, che appartiene al gruppo

dei cosiddetti antagonisti del calcio.

La nitrendipina agisce come ipotensivo dilatando i vasi sanguigni periferici (arterie). La resistenza

vasale si abbassa e si riduce il valore troppo alto della pressione sanguigna.

Baypress / Baypress mite possono essere usati solo con la prescrizione e sotto continuo controllo di

un medico.

Quando non si può usare Baypress?

Baypress e Baypress mite non si possono usare in caso di ipersensibilità nota alla nitrendipina o di

ipersensibilità verso altri costituenti della formulazione.

Baypress e Baypress mite non devono essere assunti nei primi 30 giorni successivi ad un infarto

cardiaco.

Baypress e Baypress mite non possono essere assunti contemporaneamente alla rifampicina, un

antibiotico contro la tubercolosi.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Baypress?

Baypress / Baypress mite possono essere somministrati assieme ad altre sostanze ipotensive, nel qual

caso il loro effetto di ridurre la pressione può essere rafforzato.

L’effetto di determinati miorilassanti (pancuronio, vecuronio alogenide) può essere rinforzato e

prolungato se viene somministrato contemporaneamente Baypress.

L'effetto ipotensivo può risultare potenziato dalla contemporanea assunzione della cimetidina.

In caso di contemporanea assunzione di glicosidi cardioattivi, il suo medico dovrà regolare

nuovamente la terapia glicosidica.

Secondo le esperienze effettuate con farmaci analoghi, ci si deve aspettare che la rifampicina

(farmaco antitubercolare) indebolisca l’efficacia di Baypress.

Non può neppure essere escluso che la somministrazione contemporanea della fenitoina (principio

attivo per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco e dell’epilessia), la carbamazepina o il

fenobarbitale (principi attivi per il trattamento dell’epilessia) possano diminuire l’effetto di Baypress.

Se viene somministrato contemporaneamente l’acido valproico (principio attivo per il trattamento

dell’epilessia), ci si deve aspettare invece un aumento dell’effetto di Baypress.

La somministrazione concomitante dell’eritromicina, della claritromicina o della roxithromycina

(antibiotico) o del ketoconazolo, dell’itraconazolo o del fluconazolo (principi attivi per il trattamento

della infestazione dovuta ai funghi) come pure del ritonavir, d’indinavir, del nelfinavir,

d’amprenavir, d’atazanavir o del sagrinavir (principi attivi per il trattamento dell’infezione da HIV)

potrebbe potenziare l’effetto di Baypress.

Non prendere insieme a succo di pompelmo, perché può aumentarne eccessivamente l'effetto.

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la

capacità di utilizzare attrezzi o macchine! Questo fenomeno è ancora più accentuato in caso

d’assunzione concomitante di alcool.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui:

·soffre di altre malattie,

·soffre di allergie o

·assume o applica altri medicamenti (anche acquistati di sua iniziativa!).

Si può somministrare Baypress durante la gravidanza o l'allattamento?

Non si può prendere Baypress / Baypress mite durante tutto il periodo di gravidanza e durante

l'allattamento.

Come usare Baypress?

Il vostro medico stabilisce il dosaggio. Le dosi raccomandate qui di seguito sono da considerarsi

solamente come riferimento:

Baypress (20 mg di nitrendipina)

Dosaggio usuale: 1 compressa una volta al giorno.

Se è necessario un aumento di dose: 1 compressa due volte al giorno (mattina e sera).

In caso di bisogno la dose di 20 mg può essere suddivisa prendendo 2 volte al giorno una compressa

di Baypress mite (10 mg).

Baypress mite (10 mg di nitrendipina)

Dosaggio usuale: 1 compressa due volte al giorno.

Dopo una somministrazione prolungata (2-4 settimane) qualche volta è possibile diminuire la dose,

eventualmente fino ad una compressa al giorno di Baypress mite (10 mg). In generale le compresse si

prendono dopo la prima colazione senza masticarle, e con un po' di liquido (nessun succo di

pompelmo!).

L'uso e la sicurezza delle compresse di Baypress / - mite non sono stati studiati finora nei bambini e

negli adolescenti.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l’azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Baypress?

In seguito all’assunzione di Baypress possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

All'inizio del trattamento potrebbero frequentemente manifestarsi mal di testa, arrossamento della

faccia e sensazioni di calore. Occasionalmente sono stati segnalati: stanchezza, nervosismo, nausea,

vertigini, reazioni cutanee, prurito, malleoli tumefatti (in seguito ad accumulo di liquido sieroso nei

tessuti), disturbi gastroenterici (stitichezza, diarrea, vomito), palpitazioni cardiache, aumento della

frequenza del polso, caduta della pressione arteriosa, mialgie, formicolii, tremore, respiro affannoso,

aumento della secrezione quotidiana d’urina ed alterazione transitoria della percezione ottica.

La maggioranza di questi disturbi scompaiono con il procedere del trattamento, quando l'organismo

si abitua al medicamento.

Raramente possono verificarsi anche alterazioni gengivali o un’ipertrofia della ghiandola mammaria

maschile (ginecomastia) che, secondo l’esperienza, regrediscono dopo la sospensione del

medicamento.

Come anche in seguito alla somministrazione di altre sostanze vasoattive, potrebbero, molto

raramente, comparire dolori al torace nei 15-30 minuti susseguenti l'assunzione di Baypress. In

questo caso si deve informare il medico curante.

Modificazioni del quadro ematico come per esempio la leucopenia (diminuzione del numero dei

globuli bianchi), e l’agranulocitosi (forte riduzione del numero di determinati globuli bianchi) che

può accompagnarsi ai seguenti sintomi: brivido, febbre, vescicole nella regione orofaringea.

Se accusasse questi sintomi, consulti immediatamente il suo medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare il medicamento al riparo dalla luce a temperatura ambiente (15-25 °C) in un luogo secco

e fuori dalla portata dei bambini.

Il medicamento non dev’essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sulla confezione.

Il principio attivo delle compresse è sensibile alla luce. Il blister contenente le compresse deve quindi

essere tolto dalla scatola solo poco prima dell'assunzione del farmaco.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Che cosa contiene Baypress?

1 compressa di Baypress contiene 20 mg del principio attivo nitrendipina nonché sostanze ausiliarie

per la fabbricazione delle compresse.

1 compressa di Baypress mite contiene 10 mg del principio attivo nitrendipina nonché sostanze

ausiliarie per la fabbricazione delle compresse.

Numero dell'omologazione

46811 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Baypress? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia dietro presentazione della prescrizione medica.

Sono disponibili confezioni da 30 e da 100 compresse.

Titolare dell’omologazione

Bayer (Schweiz) AG, Zurigo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel febbraio 2010 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).