Acetocaustin

Informazioni principali

  • Nome commerciale:
  • Acetocaustin Lösung
  • Forma farmaceutica:
  • Lösung
  • Composizione:
  • acidum chloroaceticum 500 mg, excipiens annuncio solutionem pro 1 g.
  • Utilizzare per:
  • Esseri umani
  • Tipo di medicina:
  • Farmaco biologico

Documenti

  • per i professionisti:
  • Il foglio illustrativo per questo prodotto non è al momento disponibile, é possibile inviare una richiesta al nostro Servizio Clienti ed essere avvisati nel momento in cui è disponibile sulla nostra piattaforma.


    Richiedi il foglio illustrativo per i professionisti.

Localizzazione

  • Disponibile in:
  • Acetocaustin Lösung
    Svizzera
  • Lingua:
  • italiano

Informazioni terapeutiche

  • Gruppo terapeutico:
  • Synthetika
  • Area terapeutica:
  • Warzen

Altre informazioni

Status

  • Fonte:
  • Swissmedic - Swiss Agency for Therapeutic Products
  • Numero dell'autorizzazione:
  • 45209
  • Data dell'autorizzazione:
  • 30-11-1984
  • Ultimo aggiornamento:
  • 19-10-2018

Foglio illustrativo: composizione, posologia, indicazioni, interazioni, gravidanza, allattamento, effetti indesiderati, controindicazioni

Patienteninformation

Acetocaustin®

MEDA Pharma GmbH

Che cos'è Acetocaustin e quando si usa?

L'asportazione di verruche si protrae spesso a lungo e sovente (anche dal punto di vista cosmetico)

non dà risultati soddisfacenti. Acetocaustin fa seccare la verruca ed è disponibile su prescrizione

medica.

Quando non si può usare Acetocaustin?

Acetocaustin non può essere utilizzato nella regione genitale e sul viso. La soluzione non deve

soprattutto venire a contatto con gli occhi o con le mucose del naso e della bocca.

Nel caso in cui sono presenti dei cambiamenti della cute non caratteristici per una verruca,

Acetocaustin non dev'essere usato senza prima aver consultato il suo medico.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione d'Acetocaustin?

Acetocaustin è un liquido fortemente caustico. Bisogna fare attenzione a spalmare sulla pelle sana

attorno alla verruca uno strato di crema molto grassa, al fine di proteggerla dall'azione molto caustica

dell'Acetocaustin. Prima di utilizzare Acetocaustin, leggere attentamente questo foglietto illustrativo!

In caso di uso improprio (p.es. applicazione più frequente di 1 volta a settimana e/o con quantità

superiori a quelle consigliate) possono manifestarsi maggiori effetti indesiderati, come vesciche,

ascessi e necrosi cutanee. In questi casi occorre consultare il medico!

Qualora la soluzione dovesse accidentalmente entrare in contatto con gli occhi (p.es. a causa di

spruzzi o dita contaminate), si devono risciacquare gli occhi immediatamente con acqua tiepida

(preferibilmente sotto getto di acqua corrente) per almeno 15 minuti e poi consultare un oculista.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie o

assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa)!

Si può somministrare Acetocaustin durante la gravidanza o l'allattamento?

Durante la gravidanza o l'allattamento Acetocaustin dev'essere usato solo dietro precisa prescrizione

medica.

Come usare Acetocaustin?

Acetocaustin è destinato a essere usato nei bambini, negli adolescenti e negli adulti.

La frequenza di applicazione è al massimo di una volta a settimana.

Nei bambini di età inferiore a 6 anni, il trattamento deve essere effettuato dal medico.

Nei bambini di età superiore, il trattamento deve essere effettuato da un adulto. Le verruche sulle

mani richiedono di norma da due a tre applicazioni, e le verruche sui piedi da tre a quattro

applicazioni. Ogni applicazione deve essere ripetuta solo a distanza di una settimana da quella

precedente.

1.Dapprima stendere sulla cute sana attorno alla verruca uno strato sottile di vaselina o di crema

grassa, al fine di proteggerla dall'azione caustica di Acetocaustin.

2.In seguito applicare con la punta dell'apposita spatolina un po' di Acetocaustin sulla verruca.

L'efficacia del prodotto è tale per cui basta toccarla leggermente una volta o due. Per ogni giorno di

trattamento Acetocaustin può essere prelevato dalla bottiglietta e poi applicato con la spatolina non

più di 3 volte in totale. Qualora le verruche siano più grandi il trattamento va ripetuto a distanza di 1

settimana.

3.Dopo l'applicazione, quando Acetocaustin si è seccato, applicare un cerotto (una medicazione

rapida). Dopo l'utilizzo, richiudere bene la bottiglietta e controllare che non possa più essere aperta

da bambini (vedere «Controllo della chiusura di sicurezza per bambini»). Evitare il contatto della

pelle con la filettatura. Evitare assolutamente il contatto con gli occhi. Conservare la bottiglietta fuori

dalla portata dei bambini.

4.Il giorno precedente la prevista asportazione della verruca (dopo 4–6 giorni ca.), sostituire il cerotto

con una striscia di cerotto adesivo in tessuto (senza cuscini antidecubito). Trascorse 24 ore, levando

il cerotto adesivo si toglierà anche la verruca.

La bottiglia serve solo a garantire una maggiore stabilità durante l'uso! La soluzione si trova in un

inserto di plastica integrato nella bottiglia. Per motivi di sicurezza l'inserto contiene solo una piccola

quantità di soluzione. Non cerchi di rimuovere questo inserto di plastica dalla bottiglia. La bottiglia

non deve essere aperta in alcun caso con mezzi ausiliari (come p.es. coltelli, forbici, cacciaviti ecc.).

Preparazione per l'utilizzo e apertura del contenitore con chiusura di sicurezza per bambini

Prenda l'astuccio di cartone e prema sulla parte (cerchio) prepunzonata. Per aumentare la stabilità

durante l'uso, inserisca la bottiglia in questa apertura rotonda. Appoggi la bottiglia così preparata su

una superficie stabile e resistente ai liquidi caustici antiverruca.

Acetocaustin è protetto da una chiusura a prova di bambino. Apra la bottiglia premendo e ruotando

contemporaneamente il cappuccio in senso antiorario.

Tolga poi il cappuccio con la spatola per l'applicazione della soluzione. Provi prima l'applicazione di

Acetocaustin, applicando la soluzione con la spatola su un foglio di carta bianco. Eviti che la

soluzione entri in contatto con abiti, tovaglie o altri tessuti.

Chiusura del contenitore con chiusura di sicurezza per bambini

Dopo l'uso metta il cappuccio di chiusura sulla bottiglia e la chiuda bene ruotando in senso orario il

cappuccio fino in fondo.

Controllo della chiusura di sicurezza per bambini

Il cappuccio di chiusura non deve poter essere aperto ruotandolo in alcuna direzione senza esercitare

una pressione.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento

sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Acetocaustin?

Frequenti (si manifestano nell'1–10% dei pazienti)

·Irritazioni cutanee come bruciore, arrossamento della pelle (osservati in particolare applicando

Acetocaustin subito dopo escissione della verruca con bisturi, dopo trattamento con elettrocauterio,

criochirurgia, iniezione di bleomicina o in caso di verruche lese dopo trattamento con laser).

·Bruciore e arrossamento della pelle nelle vicinanze della verruca (osservati soprattutto in caso di

mancata osservanza delle istruzioni riportate al paragrafo «Come usare Acetocaustin?»).

Molto rari (si manifestano in meno di 1 paziente su 10'000)

·Formazione di cicatrici ipertrofiche.

·Reazioni di ipersensibilità.

Sono stati segnalati anche casi di necrosi cutanee, vesciche e ascessi. In singoli casi è stata osservata

un'infiammazione delle vie linfatiche (linfangite).

Poiché Acetocaustin è un liquido molto caustico, bisogna assolutamente fare attenzione a spalmarlo

solo sulla verruca e non sul tessuto sano adiacente. Nel caso in cui la pelle sana entrasse

inavvertitamente in contatto con Acetocaustin, risciacquare subito con acqua corrente per vari

minuti. Qualora dovesse persistere un'irritazione della pelle, questa va trattata come un'ustione.

Qualora la soluzione dovesse accidentalmente entrare in contatto con gli occhi, si devono

risciacquare gli occhi immediatamente con acqua tiepida (preferibilmente sotto getto di acqua

corrente) per almeno 15 minuti e poi consultare un oculista.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservare il flacone in posizione verticale nella confezione originale a temperatura ambiente (15-

25 °C) e, malgrado la confezione sia sicura, conservarla fuori dalla portata dei bambini.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono

darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Acetocaustin?

1 g di Acetocaustin contiene come principio attivo 500 mg di acido monocloracetico e d'acqua come

sostanza ausiliaria.

Numero dell'omologazione

45209 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Acetocaustin? Quali confezioni sono disponibili?

Acetocaustin è ottenibile in farmacia dietro presentazione della prescrizione medica.

1 tubetto da 1 ml con tampone, in un contenitore plastificato sicuro per i bambini.

Titolare dell’omologazione

MEDA Pharma GmbH, 8602 Wangen-Brüttisellen.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel dicembre 2014 dall'autorità

competente in materia di medicamenti (Swissmedic).