DIABLO

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
HEXYTHIAZOX;
Commercializzato da:
INDUSTRIAS AFRASA S.A
INN (Nome Internazionale):
HEXYTHIAZOX;
Dosaggio:
10.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
POLVERE BAGNABILE
Area terapeutica:
ACARICIDA
Stato dell'autorizzazione:
Ri-registrato
Numero dell'autorizzazione:
015765
Data dell'autorizzazione:
2013-12-18

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 18/12/2013 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 03/05/2017

DIABLO

prodotto acaricida per contatto ed ingestione

tipo di formulazione: polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: IRAC 10A

DIABLO - Registrazione del Ministero della Salute n° 15765 del 18/12/2013

Composizione

- Exitiazox puro

- Coformulanti qb a

g. 10

g. 100

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53

Pol. Ind. Fuente del Jarro

E-46988 Paterna (Valencia) – Spagna

Tel. +34 961321700

Stabilimento di produzione:

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro

E-46988 Paterna (Valencia) – Spagna

Partita n:

kg 0,015-0,02-0,025-0,05-0,1

0,2-0,25-0,5-1-5-10

Distribuito da:

Rotam Agrochemical Europe - 75 cours Albert Thomas, 6ème avenue/Bâtiment D, F-69003 Lione (Francia) Tel. +33-4-2702 7333

Jebagro GmbH - Hanseatic Trade Center - Kehrwieder 11 - 20457 Hamburg (Germania) Tel +49 (0) 40 / 30 14 12

INDICAZIONI DI PERICOLO: H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le

istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l’acqua

con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale

d’applicazione in prossimità delle acque di superficie. Evitare

la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque

dalle aziende agricole e dalle strade.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti

interventi di pronto soccorso.

CARATTERISTICHE E MODALITA’ D’IMPIEGO

Acaricida in polvere bagnabile che agisce per contatto ed

ingestione, ed inoltre è dotato di effetto translaminare, con

notevole

persistenza

d’azione

estrema

selettività

confronti delle api e degli acari predatori. Possiede azione

acaricida contro uova, larve e ninfe di acari tetranichidi rossi

e gialli (Panonychus ulmi, Tetranychus urticae, Eotetranychus

carpini f. vitis ecc.).

COLTURE PROTETTE

MELO - PERO - PESCO - AGRUMI - VITE - FRAGOLA -

ACTINIDIA

MELONE

CETRIOLO

PEPERONE

MELANZANA

POMODORO

FAGIOLINO

SOIA

COLTURE FLOREALI in pieno campo ed in serra, trattare in

presenza di pochissime forme mobili (1 - 2 acari per foglia)

alla dose di g. 50 per ettolitro di acqua, nel caso vi sia

necessità si miscela con prodotti acaricidi adulticidi per avere

una rapida azione iniziale sugli adulti. Per ottenere un risultato

migliore bagnare abbondantemente la vegetazione trattata.

Compatibilità:

compatibile

i prodotti a

reazione

alcalina.

Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere

rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre

essere osservate le norme precauzionali prescritte per i

prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

intossicazione,

informare

medico

della

miscelazione

compiuta.

Sospendere i trattamenti

7 giorni

prima

della raccolta di

FRAGOLA,

PEPERONE,

MELANZANA,

FAGIOLINO,

POMODORO,

MELONE,

CETRIOLO,

14

giorni

prima

della

raccolta di PESCO, MELO, PERO, ACTINIDIA, AGRUMI, VITE

e 34 giorni prima della raccolta della SOIA.

Fitotossicità: sulle floricole si consiglia un saggio preliminare

su piccole superfici

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni

riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è

responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del

preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella

presente etichetta è condizione essenziale per assicurare

l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle

persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE

O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE

ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

ETICHETTA FORMATO RIDOTTO

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 18/12/2013 e modificata ai sensi dell'articolo 7,

comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 03/05/2017

DIABLO

prodotto acaricida per contatto ed ingestione

tipo di formulazione: polvere bagnabile

MECCANISMO D’AZIONE: IRAC 10A

DIABLO - Registrazione del Ministero della Salute n° 15765 del 18/12/2013

Composizione

Exitiazox puro

Coformulanti qb a

g. 10

g. 100

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53

Pol. Ind. Fuente del Jarro

E-46988 Paterna (Valencia)

Spagna

Tel. +34 961321700

g 15-20-25-50-100

Partita n:

Stabilimento di produzione:

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro - E-46988 Paterna (Valencia) – Spagna

Distribuito da:

Rotam Agrochemical Europe

75 cours Albert Thomas, 6ème avenue/Bâtiment D, F-69003 Lione (Francia) Tel. +33-4-2702 7333

Jebagro GmbH

Hanseatic Trade Center - Kehrwieder 11 - 20457 Hamburg (Germania) Tel +49 (0) 40 / 30 14 12

INDICAZIONI DI PERICOLO: H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI

PERICOLI: EUH401

Per evitare rischi per

la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO

NELL’AMBIENTE

Etichetta/foglio illustrativo

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/05/2017 e modificata ai sensi dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 07 AGOSTO 2017

DIABLO

ACARICIDA (polvere bagnabile)

Meccanismo d’azione: IRAC 10A

DIABLO - Registrazione del Ministero della Salute n.

15765 del 18/12/2013

Composizione:

Exitiazox puro

Coformulanti q.b.a

g. 10

g. 100

Partita n.

Contenuto: 15-20-25-40-50-60-80-100-150-200-250-300-400-

500-800 g. 1-2-2,5-5-10 Kg

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro

E-46988 Paterna (Valencia) Spagna - Tel. +34 961321700

Stabilimento di produzione:

Industrias Afrasa S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro - E-46988 Paterna (Valencia) Spagna

Distribuito da:

Jebagro GmbH

Hanseatic Trade Center - Kehrwieder 11 - 20457 Hamburg (Germania) Tel +49 (0) 40 / 30 14 12

INDICAZIONI

PERICOLO:

H411

Tossico

organismi

acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei

bambini.

PREVENZIONE:

P260

respirare

polvere.

P270

mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere

nell’ambiente.

REAZIONE: P308+P311 In caso di esposizione o di possibile esposizione, contattare

un CENTRO ANTIVELENI o un medico. P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti

sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la

salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI: Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo

contenitore.

pulire

materiale

d'applicazione

prossimità

delle

acque

superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle

aziende agricole e dalle strade. Per proteggere gli organismi acquatici rispettare una

fascia di sicurezza non trattata da corpi idrici superficiali di 8 metri per agrumi, di 7

metri per vite nelle applicazioni tardive, 25 metri per pomacee nelle applicazioni

precoci e 15 metri per pomacee nelle applicazioni tardive.

INFORMAZIONI MEDICHE

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto

soccorso.

Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni

MODALITÀ D’IMPIEGO

DIABLO è un acaricida in polvere bagnabile che agisce per contatto sulle uova e sui diversi

stadi di sviluppo larvali dei ragni rossi e gialli che infestano le colture. E’ dotato di effetto

translaminare nei tessuti verdi e possiede notevole persistenza d’azione ed elevata selettività

nei confronti delle api e degli acari predatori.

DIABLO può essere impiegato sulle seguenti colture:

Vite: contro il ragno rosso (Tetranychus urticae) alla dose di 0,50 kg/ha, impiegando un

volume di acqua di 500-1.000 l/ha. Intervenire all’inizio dell’infestazione, in presenza di poche

forme mobili (1 - 2 acari per foglia). Effettuare massimo un trattamento all’anno.

Agrumi (Pompelmo, Tangelo, Pomelo, Ugli, Arancio, Bergamotto, Arancio Amaro,

Chinotto, Limone, Limetta, Mandarino, Clementina, Tangerino, Mineola): contro il ragno

rosso (Tetranychus urticae, Panonychus citri) alla dose di 0,150-0,375 kg/ha, impiegando un

volume di acqua di 1.000-2.500 l/ha. Trattare all’inizio dell’infestazione, allorchè si nota la

presenza delle prime forme mobili. Effetuare massimo 1 intervento all’anno.

Pomacee (Melo, Pero, Nashi, Cotogno e Nespolo): contro il ragno rosso (Tetranychus

urticae) alla dose di 0,50 kg/ha, utilizzando un volume di acqua di 800-1000 l/ha. Intervenire

all’inizio dell’infestazione effettuando massimo 1 trattamento all’anno.

Nel caso si intervenga su infestazioni con un numero già elevato di acari per foglia, è

consigliabile la miscelazione con prodotti acaricidi ad attività adulticida per avere una rapida

azione abbattente iniziale.

Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza

più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti

più

tossici.

Qualora

verificassero

casi

intossicazione,

informare

medico

della

miscelazione compiuta.

Sospendere i trattamenti 14 giorni prima della raccolta degli agrumi, 21 giorni per la

vite, 28 giorni per pomacee.

ATTENZIONE

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio

del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è

condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle

piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI

NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DI VENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO

NELL'AMBIENTE

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

Etichetta formato ridotto

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/05/2017 e modificata ai sensi

dell'articolo 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 07 AGOSTO 2017

DIABLO

ACARICIDA (polvere bagnabile)

Meccanismo d’azione: IRAC 10A

DIABLO - Registrazione del Ministero della Salute n. 15765 del 18/12/2013

Composizione:

Exitiazox puro

Coformulanti q.b.a

g. 10

g. 100

Partita n.

Contenuto:

15-20-25-40-50-60-80-100g.

INDUSTRIAS AFRASA S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro

E-46988 Paterna (Valencia) Spagna - Tel. +34 961321700

Stabilimento di produzione:

Industrias Afrasa S.A.

C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro - E-46988 Paterna (Valencia) Spagna

Distribuito da:

Jebagro GmbH

Hanseatic Trade Center - Kehrwieder 11 - 20457 Hamburg (Germania) Tel +49 (0) 40 / 30 14 12

INDICAZIONI DI PERICOLO: H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga

durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P260 Non respirare la polvere. P270 Non mangiare, né bere, né fumare

durante l'uso. P273 Non disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: P308+P311 In caso di esposizione o di possibile esposizione, contattare un

CENTRO ANTIVELENI o un medico. P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito.

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti

pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute

umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

PRIMA DELL’USO LEGGERE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO

IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO

IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO

NELL’AMBIENTE

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina