BATTLE

Italia - italiano - Ministero della Salute

Compralo Ora

Principio attivo:
FLUFENACET (PRECEDENTEMENTE FLUTIAMIDE);
Commercializzato da:
CHEMINOVA A/S
INN (Nome Internazionale):
FLUFENACET (FORMERLY FLUTHIAMIDE);
Dosaggio:
42.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
SOSPENSIONE CONCENTRATA
Area terapeutica:
DISERBANTE
Stato dell'autorizzazione:
Autorizzato con procedura zonale
Numero dell'autorizzazione:
016586
Data dell'autorizzazione:
2016-02-24

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

BATTLE®

DISERBANTE

PRE E POST EMERGENZA PRECOCE PER I CEREALI

A PAGLIA (FRUMENTO,

ORZO,

SEGALE,

TRmCALE)

SOSPENSIONECONCENTRATA

Meccanismo d'azione:

HRAC K3

BATTLE

Re istrazione Ministero della Salute n·

COMPOSIZIONE

Flufenacet

puro

Coformulanti

42 (=500 gli)

.100

Partita n·......

Cheminova

AlS

Stabilimenti

produzione:

Cheminova AlS

Thyborenvej 78,

OK 7873 Harboere (Danimarca)

Cheminova Deutschland GmbH & Co. KG

Stader Elbstrasse 26-28 0-21683 Stade (Germania)

Cheminova India

G.I.D.C. Industriai Estate, Panoli - District Bharuch-

394 116

(India)

Phyteurop S.A.

I. de Champagne-

49260

Montreuil-Bellay(Francia)

SchlrmGmbH

Geschwister-SchOIl

strasse,

127 - 39218SChi;inebeck(Germania)

Shirm GmbH cio Lehnkering GmbH

WendessenerStrasse 11

38300WolfenbOttel,(Germania)

Shlrm GmbH Standort

LObeck

BetriebsstatteLObeck.

MecklenburgerStrasse 229, Schleswig-Holstein,(Germania)

Laboratorios Sirga, S.A.

C/Jaime I, 7, Poi.Industriai Mediterraneo- 46560 Massalfassar,Valencia (Spagna)

INDICAZIONIDI PERICOLO: H302-

Noçivo se ingerito.

H373 -

Può provocare danni

agli

organi

in caso di

esposizione

prolungata o ripetuta.

H410 -

Molto tossico per gli

organismi

acquatici

con effetti

lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 - Tenere fuori

dalla portata del

bambinI.

PREVENZIONE: P26D-

Non respirare I vapori.

P264 -

Lavare accuratamente le mani,

la faccia e le parti

corpo

esposte con acqua e sapone dopo l'uso.

REAZIONE: P301+P312 -

IN CASO DI INGESTIONE:in caso di

malessere,

contattare un CENTRO ANTIVELENI o un

ATTENZIONE

medico.

P391 - Raccogliere la fuoriuscita.

SMALTIMENTO: P5D1-

Smaltire il prodotto I recipiente come rifiuto pericoloso in conformità alla normativa vigente.

INFORMAZIONISUPPLEMENTARI SUI

PERICOLI: EUH208 -

Contiene 1,2-benzisothlazol-3(2H)-one.

Può provocare una reazione allergica.

EUH401-

Per evitare rischi

r la salute umana e

r l'ambiente,

se uire le istruzioni

r l'uso.

Thyborenve]

DK 7673 Harboere (Danimarca)

Tel.

+4596

90 96 90

distribuito da:

eheminova Agro italia S.r.l.

Via Fratelli Bronzetti 32/28

24124 Bergamo

Tel. 035 19904468

Contenuto:

100-250-500

1-3-5-10-15-20

PRESCRIZIONISUPPLEMENTARI: Non contaminare l'acqua con il prodotto

suo contenitore.

Non pulire Il materiale d'applicazione

prossimità delle acque di

superficie.

Evitare la contaminazione attraverso i sistemi

scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade.

Durante la fase di

mlse.lazione/carlcamento

prodotto utilizzare guanti

adatti.

Non rientrare nell'area trattata prima che la vegetazione sia

completamente asciutta.

Per proteggere le acque sotterranee,

non applicare questo prodotto o altri

contenenti

la sostanza attiva flufenacet

per due anni

consecutivi

e non applicare su suoli

contenenti

una percentuale di

sabbia superiore all'80%.

proteggere gli

organismi

acquatici,

non applicare su suoli

drenati

e rispettare una fascia vegetata non trattata di

20 m dai

corpi

Idrici

superficiali.

EPOCHE E DOSI D'IMPIEGO

BATTLE4'si

impiega in pre-emergenza della coltura (BBCH 00-09) o

post

emergenza precoce quando la coltura ha da

foglie (stadio

BBCH 10-13).

INFORMAZIONIPER IL MEDICO

Sintomi

intossicazione:

conoscono

dati

clinici

Intossicazione

nell'uomo;

nelle prove sperimentali

eseguite sugli

animali

sono rilevati

I seguenti

sintomi

non specifici:

atassia,

respirazione difficoltosa ed Ipoattlvltà,

Terapia sintomatica.

Avvertenza:

consultare un Centro Antiveleni

INFORMAZIONIPER IL MEDICO

Sintomi

intossicazione:

conoscono

dati

clinici

intossicazione

nell'uomo;

nelle prove sperimentali

eseguite sugli

animali

sono rilevati

seguenti

sintomi

non SPeèiflcl:

atassia,

respirazione difficoltosa ed Ipoattività.

Terapia sintomatica.

Avvertenza:

consultare un Centro Antiveleni

CARATIERISTICHE

BATTLE~

un erbicida selettivo per i

cereali

a paglia (frumento, orzo,

segale,

triticale) a base di

Flufenacet.

che si

impiega in pre e post-

emergenza precoce della coltura.

Flufenacet

un oxyacetammide che

agisce per contatto con attività residuale.Viene assorbito dai semi in fase

germinazione, prevalentemente attraverso il

coleoptile

dalle radici

delle infestanti

graminacee e a foglia larga.

Flufenacet appartiene alla

famiglia chimica dei

thiadiazoli

che agisce inibendo la divisione e la

crescita delle cellule. Appartiene la gruppo HRAC

SPETTROD'AZIONE

Infestanti

sensibili

Il cui

controllo

ottimale

Graminacee: Coda di

volpe (A/opecurus myosuroides), Loiessa (Lolium

mu/tiflorum)

Infestanti

mediamente sensibili

controllo risulta parziale Avena

(Avena sterilis,

Avena ludoviciana),

Veronica (Veronica hederifo/ia),

Anagallide (Anaga/lis arvensis),

Forasacco (Bromus

spp),

Loietto

(Lolium rigidum), Atriplice (Atriplex patula), Poligoni (Po/ygonum spp.),

Papavero(Papaver rfloeas).

DOSI D'IMPIEGO- Il prodottosi

impiega alla dose di

I/ha.

AP~LICAZIONE DEL PRODOTTO

Condizioni climatiche

Non impiegareBATTLEOD

quando la coltura del frumento

sotto stress per

freddo,

la siccità, danni

da parassiti, carenza di

elementi

nutrizionali.

ecc.. Non trattare durante periodi di gelo continuo.

Non applicare BATTLE®su terreni

impregnati

acqua o soggetti

ristagni, cosi

come su terreni

sabbiosi, molto "leggeri"

ricchi di

ciottoli

e/o ghiaia in quanto si potrebberoverificare danni alla coltura.

Non trattare colture seminate a spaglio, superficialmente o in condizioni

meteorologiche sfavorevoli

con semi

non ben ricoperti

che potrebbero

essere danneggiate.

Non interveniresul terreno (es.: rullatura, erpicatura) dopo l'applicazione.

Preparazionedella soluzione da applicare

Riempire per metà la botte di

irrorazione con acqua pulita e aggiungere la

quantità necessariadi

BATTLEeSciacquare i contenitori vuoti e versare

liquido nella botte. Aggiungere il

resto dell'acqua, mantenendo in funzione

l'agitatore fino ad

irrorazione

completata.

caso BATTLEODdebba

essere impiegatoin miscela estemporanea, ciascun prodotto deve essere

aggiunto separatamente nella botte dell'impianto di

distribuzione

deve

assere completamente disperso prima dell'immissione del

prodotto

successivo,

tenendo

conto

eventuali

istruzioni

sull'ordine

miscelazione.

Volumi di acgua

Applicare BATTLEOD

con un volume di acqua di 200-400 I/ha.

ETICHt:'ITA ArTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEI.

.Q~.\9.~.\.~.\b.

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

ProcedureDerla pulizia dell'attrezzaturadi distribuzione

Subito dopo il

trattamento svuotare completamente il

serbatoio.

Eventuali

contaminazioni

all'estemo

dell'attrezzatura di

irrorazione

devono essere rimosse mediante lavaggiocon acqua pulita.

2) Sciacquare il

serbatoio con acqua pulita e lavare, utilizzando almeno

un decimo del

volume del

serbatoio, i

tubi

flessibili, la barra e gli

ugeUi.

Svuotarecompletamenteil serbatoio. Ripetere l'operazioneper 3 volte.

3) Per lo smaltimento delle acque utilizzate per il

lavaggio, seguire le

normativelocali e nazionali in vigore.

STOCCAGGIO

BATTLEe deve essere conservato in conformità alle normative locali.

Conservare il

prodotto nel

contenitore originale in un luogo fresco,

asciutto e ben ventilato. Il

locale deve essere inaccessibilealle persone

non autorizzatee ai

bambini. Deve essere costruito di

materiale ignifugo

pavimentazione impermeabile.

Non conservare vicino

cibo,

bevande,

alimenti

animali,

prodotti

farmaceutici,

cosmetici

fertilizzanti

Proteggere dal

freddo e calore eccessivo. Temperatura di

conservazione:+5 -30 ·C.

RESISTENZADELLE INFESTANTl

Flufenacet

classificato dall'

HRACcome 'GruppoK3'.

Alcune infestanti hanno sviluppato biotipi

resistenti a questi erbicidi, per

dovrebbe essere seguita

una strategia per

prevenire e gestire

eventualifenomeni di

resistenza.

Per BATTL~ questa strategia dovrebbe includere:

prodotto non dovrebbe essere impiegato come unico mezzo per il

controllo di graminaceee dicotiledoni nelle colture in successione

Evitare l'uso di

erbicidi con una singola modalità d'azione, sullo stesso

terreno, consecutivamente per un certo numero di

anni. Gli

agricoltori

dovrebbero impiegare erbicidi

aventi

diversa modalità d'azione o

utilizzare sequenze e miscele estemporaneedove due o più sostanze

attive sono efficaci contro le infestantitargel

Non utilizzare BATTLEe come trattamento specifico per il

controllo di

Alopecurus myosuroides.

impiegarlosolo in miscelaestemporaneao in

sequenza con altri

erbicidi

a diversa modalità d'azione.

livello di

controllo delle infestanti

nelle colture trattate con BATTLf:Sdovrebbe

essere monitorato ed eventuali aree di scarsa efficacia valutate.

LIMITAZIONID'IMPIEGO

Colture adiacenti

Deve essere prestata estrema attenzione per evitare che la deriva possa

raggiungerepiante fuori dall'area trattata.

Colture di sostnyzione

casi

fallanze nella coltura in autunno dopo l'applicazione di

BATTL~

tali

da richiedeme la distruzione,

può essere riseminato

direttamente solo grano e

orzo.

A fine inverno o nella primavera

successiva al

trattamento -

e comunque non prima di

12 settimane -

possono essere seminate senza aratura del terreno frumento primaverile,

orzo primaverile, patata, fagiolo e pisello. Dopo aver eseguito un'aratura

almeno 15 cm

possibile seminare mais, avena, barbabietola, colza

primaverile,girasole e lino.

Avvertenza:

In caso di miscela con allri formulati deve essere rispettato

periodo di

carenza più lungo.

Devono inoltre essere osservate le

norme precauzionali

prescritte per

prodotti

più tossici.

Qualora si

verificassero

casi

intossicazione

informare

medico

della

miscelazionecompiuta.

ATTENZIONE

Da Impiegarsi

esclusivamente

per gli

e alle condizioni

riportate

in questa etichetta.

impiega il

prodotto

responsabile

degli

eventuali

danni

derivanti

da uso Improprio del

preparato.

rispetto

tutte le indicazioni

contenute nella presente etichetta

condizione

essenziale per

assicurare

l'efficacia

trattamento e per

evitare

danni

alle piante, alle persone ed agli

animali.

NON APPLICARE CON MEZZIAEREI

NON CONTAMINAREALTRE COLTURE,ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D'ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DIVENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

SMALTlRE LE CONFEZIONISECONDOLE NORMEVIGENTI

IL CONTENITORECOMPLETAMENTESVUOTATONON DEVE

ESSERE DISPERSONELL'AMBIENTE

IL CONTENITORENON PUÒ ESSERERlUTILIZZATO

ETICHETIA AUTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEL

.Q?/Q.f./~.~

6

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

BATTLE®

DISERBANTE

PRE E POST EMERGENZA PRECOCE PER I CEREALI

A PAGLIA (FRUMENTO,

ORZO,

SEGALE,

TRmCALE)

SOSPENSIONECONCENTRATA

Meccanismo d'azione:

HRAC K3

BATTLE

Re istrazione Ministero della Salute n·

COMPOSIZIONE

Flufenacet

puro

Coformulanti

42 (=500 gli)

.100

Partita n·......

Cheminova

AlS

Stabilimenti

produzione:

Cheminova AlS

Thyborenvej 78,

OK 7873 Harboere (Danimarca)

Cheminova Deutschland GmbH & Co. KG

Stader Elbstrasse 26-28 0-21683 Stade (Germania)

Cheminova India

G.I.D.C. Industriai Estate, Panoli - District Bharuch-

394 116

(India)

Phyteurop S.A.

I. de Champagne-

49260

Montreuil-Bellay(Francia)

SchlrmGmbH

Geschwister-SchOIl

strasse,

127 - 39218SChi;inebeck(Germania)

Shirm GmbH cio Lehnkering GmbH

WendessenerStrasse 11

38300WolfenbOttel,(Germania)

Shlrm GmbH Standort

LObeck

BetriebsstatteLObeck.

MecklenburgerStrasse 229, Schleswig-Holstein,(Germania)

Laboratorios Sirga, S.A.

C/Jaime I, 7, Poi.Industriai Mediterraneo- 46560 Massalfassar,Valencia (Spagna)

INDICAZIONIDI PERICOLO: H302-

Noçivo se ingerito.

H373 -

Può provocare danni

agli

organi

in caso di

esposizione

prolungata o ripetuta.

H410 -

Molto tossico per gli

organismi

acquatici

con effetti

lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 - Tenere fuori

dalla portata del

bambinI.

PREVENZIONE: P26D-

Non respirare I vapori.

P264 -

Lavare accuratamente le mani,

la faccia e le parti

corpo

esposte con acqua e sapone dopo l'uso.

REAZIONE: P301+P312 -

IN CASO DI INGESTIONE:in caso di

malessere,

contattare un CENTRO ANTIVELENI o un

ATTENZIONE

medico.

P391 - Raccogliere la fuoriuscita.

SMALTIMENTO: P5D1-

Smaltire il prodotto I recipiente come rifiuto pericoloso in conformità alla normativa vigente.

INFORMAZIONISUPPLEMENTARI SUI

PERICOLI: EUH208 -

Contiene 1,2-benzisothlazol-3(2H)-one.

Può provocare una reazione allergica.

EUH401-

Per evitare rischi

r la salute umana e

r l'ambiente,

se uire le istruzioni

r l'uso.

Thyborenve]

DK 7673 Harboere (Danimarca)

Tel.

+4596

90 96 90

distribuito da:

eheminova Agro italia S.r.l.

Via Fratelli Bronzetti 32/28

24124 Bergamo

Tel. 035 19904468

Contenuto:

100-250-500

1-3-5-10-15-20

PRESCRIZIONISUPPLEMENTARI: Non contaminare l'acqua con il prodotto

suo contenitore.

Non pulire Il materiale d'applicazione

prossimità delle acque di

superficie.

Evitare la contaminazione attraverso i sistemi

scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade.

Durante la fase di

mlse.lazione/carlcamento

prodotto utilizzare guanti

adatti.

Non rientrare nell'area trattata prima che la vegetazione sia

completamente asciutta.

Per proteggere le acque sotterranee,

non applicare questo prodotto o altri

contenenti

la sostanza attiva flufenacet

per due anni

consecutivi

e non applicare su suoli

contenenti

una percentuale di

sabbia superiore all'80%.

proteggere gli

organismi

acquatici,

non applicare su suoli

drenati

e rispettare una fascia vegetata non trattata di

20 m dai

corpi

Idrici

superficiali.

EPOCHE E DOSI D'IMPIEGO

BATTLE4'si

impiega in pre-emergenza della coltura (BBCH 00-09) o

post

emergenza precoce quando la coltura ha da

foglie (stadio

BBCH 10-13).

INFORMAZIONIPER IL MEDICO

Sintomi

intossicazione:

conoscono

dati

clinici

Intossicazione

nell'uomo;

nelle prove sperimentali

eseguite sugli

animali

sono rilevati

I seguenti

sintomi

non specifici:

atassia,

respirazione difficoltosa ed Ipoattlvltà,

Terapia sintomatica.

Avvertenza:

consultare un Centro Antiveleni

INFORMAZIONIPER IL MEDICO

Sintomi

intossicazione:

conoscono

dati

clinici

intossicazione

nell'uomo;

nelle prove sperimentali

eseguite sugli

animali

sono rilevati

seguenti

sintomi

non SPeèiflcl:

atassia,

respirazione difficoltosa ed Ipoattività.

Terapia sintomatica.

Avvertenza:

consultare un Centro Antiveleni

CARATIERISTICHE

BATTLE~

un erbicida selettivo per i

cereali

a paglia (frumento, orzo,

segale,

triticale) a base di

Flufenacet.

che si

impiega in pre e post-

emergenza precoce della coltura.

Flufenacet

un oxyacetammide che

agisce per contatto con attività residuale.Viene assorbito dai semi in fase

germinazione, prevalentemente attraverso il

coleoptile

dalle radici

delle infestanti

graminacee e a foglia larga.

Flufenacet appartiene alla

famiglia chimica dei

thiadiazoli

che agisce inibendo la divisione e la

crescita delle cellule. Appartiene la gruppo HRAC

SPETTROD'AZIONE

Infestanti

sensibili

Il cui

controllo

ottimale

Graminacee: Coda di

volpe (A/opecurus myosuroides), Loiessa (Lolium

mu/tiflorum)

Infestanti

mediamente sensibili

controllo risulta parziale Avena

(Avena sterilis,

Avena ludoviciana),

Veronica (Veronica hederifo/ia),

Anagallide (Anaga/lis arvensis),

Forasacco (Bromus

spp),

Loietto

(Lolium rigidum), Atriplice (Atriplex patula), Poligoni (Po/ygonum spp.),

Papavero(Papaver rfloeas).

DOSI D'IMPIEGO- Il prodottosi

impiega alla dose di

I/ha.

AP~LICAZIONE DEL PRODOTTO

Condizioni climatiche

Non impiegareBATTLEOD

quando la coltura del frumento

sotto stress per

freddo,

la siccità, danni

da parassiti, carenza di

elementi

nutrizionali.

ecc.. Non trattare durante periodi di gelo continuo.

Non applicare BATTLE®su terreni

impregnati

acqua o soggetti

ristagni, cosi

come su terreni

sabbiosi, molto "leggeri"

ricchi di

ciottoli

e/o ghiaia in quanto si potrebberoverificare danni alla coltura.

Non trattare colture seminate a spaglio, superficialmente o in condizioni

meteorologiche sfavorevoli

con semi

non ben ricoperti

che potrebbero

essere danneggiate.

Non interveniresul terreno (es.: rullatura, erpicatura) dopo l'applicazione.

Preparazionedella soluzione da applicare

Riempire per metà la botte di

irrorazione con acqua pulita e aggiungere la

quantità necessariadi

BATTLEeSciacquare i contenitori vuoti e versare

liquido nella botte. Aggiungere il

resto dell'acqua, mantenendo in funzione

l'agitatore fino ad

irrorazione

completata.

caso BATTLEODdebba

essere impiegatoin miscela estemporanea, ciascun prodotto deve essere

aggiunto separatamente nella botte dell'impianto di

distribuzione

deve

assere completamente disperso prima dell'immissione del

prodotto

successivo,

tenendo

conto

eventuali

istruzioni

sull'ordine

miscelazione.

Volumi di acgua

Applicare BATTLEOD

con un volume di acqua di 200-400 I/ha.

ETICHt:'ITA ArTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEI.

.Q~.\9.~.\.~.\b.

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

ProcedureDerla pulizia dell'attrezzaturadi distribuzione

Subito dopo il

trattamento svuotare completamente il

serbatoio.

Eventuali

contaminazioni

all'estemo

dell'attrezzatura di

irrorazione

devono essere rimosse mediante lavaggiocon acqua pulita.

2) Sciacquare il

serbatoio con acqua pulita e lavare, utilizzando almeno

un decimo del

volume del

serbatoio, i

tubi

flessibili, la barra e gli

ugeUi.

Svuotarecompletamenteil serbatoio. Ripetere l'operazioneper 3 volte.

3) Per lo smaltimento delle acque utilizzate per il

lavaggio, seguire le

normativelocali e nazionali in vigore.

STOCCAGGIO

BATTLEe deve essere conservato in conformità alle normative locali.

Conservare il

prodotto nel

contenitore originale in un luogo fresco,

asciutto e ben ventilato. Il

locale deve essere inaccessibilealle persone

non autorizzatee ai

bambini. Deve essere costruito di

materiale ignifugo

pavimentazione impermeabile.

Non conservare vicino

cibo,

bevande,

alimenti

animali,

prodotti

farmaceutici,

cosmetici

fertilizzanti

Proteggere dal

freddo e calore eccessivo. Temperatura di

conservazione:+5 -30 ·C.

RESISTENZADELLE INFESTANTl

Flufenacet

classificato dall'

HRACcome 'GruppoK3'.

Alcune infestanti hanno sviluppato biotipi

resistenti a questi erbicidi, per

dovrebbe essere seguita

una strategia per

prevenire e gestire

eventualifenomeni di

resistenza.

Per BATTL~ questa strategia dovrebbe includere:

prodotto non dovrebbe essere impiegato come unico mezzo per il

controllo di graminaceee dicotiledoni nelle colture in successione

Evitare l'uso di

erbicidi con una singola modalità d'azione, sullo stesso

terreno, consecutivamente per un certo numero di

anni. Gli

agricoltori

dovrebbero impiegare erbicidi

aventi

diversa modalità d'azione o

utilizzare sequenze e miscele estemporaneedove due o più sostanze

attive sono efficaci contro le infestantitargel

Non utilizzare BATTLEe come trattamento specifico per il

controllo di

Alopecurus myosuroides.

impiegarlosolo in miscelaestemporaneao in

sequenza con altri

erbicidi

a diversa modalità d'azione.

livello di

controllo delle infestanti

nelle colture trattate con BATTLf:Sdovrebbe

essere monitorato ed eventuali aree di scarsa efficacia valutate.

LIMITAZIONID'IMPIEGO

Colture adiacenti

Deve essere prestata estrema attenzione per evitare che la deriva possa

raggiungerepiante fuori dall'area trattata.

Colture di sostnyzione

casi

fallanze nella coltura in autunno dopo l'applicazione di

BATTL~

tali

da richiedeme la distruzione,

può essere riseminato

direttamente solo grano e

orzo.

A fine inverno o nella primavera

successiva al

trattamento -

e comunque non prima di

12 settimane -

possono essere seminate senza aratura del terreno frumento primaverile,

orzo primaverile, patata, fagiolo e pisello. Dopo aver eseguito un'aratura

almeno 15 cm

possibile seminare mais, avena, barbabietola, colza

primaverile,girasole e lino.

Avvertenza:

In caso di miscela con allri formulati deve essere rispettato

periodo di

carenza più lungo.

Devono inoltre essere osservate le

norme precauzionali

prescritte per

prodotti

più tossici.

Qualora si

verificassero

casi

intossicazione

informare

medico

della

miscelazionecompiuta.

ATTENZIONE

Da Impiegarsi

esclusivamente

per gli

e alle condizioni

riportate

in questa etichetta.

impiega il

prodotto

responsabile

degli

eventuali

danni

derivanti

da uso Improprio del

preparato.

rispetto

tutte le indicazioni

contenute nella presente etichetta

condizione

essenziale per

assicurare

l'efficacia

trattamento e per

evitare

danni

alle piante, alle persone ed agli

animali.

NON APPLICARE CON MEZZIAEREI

NON CONTAMINAREALTRE COLTURE,ALIMENTI E BEVANDE O

CORSI D'ACQUA

OPERARE IN ASSENZA DIVENTO

DA NON VENDERSI SFUSO

SMALTlRE LE CONFEZIONISECONDOLE NORMEVIGENTI

IL CONTENITORECOMPLETAMENTESVUOTATONON DEVE

ESSERE DISPERSONELL'AMBIENTE

IL CONTENITORENON PUÒ ESSERERlUTILIZZATO

ETICHETIA AUTORIZZATA CON DECRETO DIRIGENZIALE DEL

.Q?/Q.f./~.~

6

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina