ALIETTE ORTO E GIARDINO

Italia - italiano - Ministero della Salute

Principio attivo:
FOSETYL-ALUMINIUM;
Commercializzato da:
BAYER CROPSCIENCE S.R.L.
INN (Nome Internazionale):
FOSETYL-ALUMINIUM;
Dosaggio:
80.0 g I valori indicati sono per 100 g di prodotto.
Forma farmaceutica:
GRANULARE
Area terapeutica:
FUNGICIDA
Dettagli prodotto:
Per Piante Edibili.
Stato dell'autorizzazione:
Ri-registrato
Numero dell'autorizzazione:
012526
Data dell'autorizzazione:
2005-12-06

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Fungicida sistemico

Granuli Idrodispersibili (WG)

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

80 g di Fosetil Alluminio puro

coformulanti quanto basta a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

H319 Provoca grave irritazione oculare.

EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso.

P337 + P313 Se l'irritazione degli occhi persiste, consultare un medico.

P501 Smaltire il contenuto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale.

ATTENZIONE

Titolare dell'autorizzazione: Bayer CropScience S.r.l. - V.le Certosa 130 - 20156 Milano. Tel. 02/3972.1

Officine di Produzione:

Bayer S.A.S. - Villefranche - France

STI Solfotecnica italiana - Cotignola (RA)

Bayer AG – Dormagen (Germania)

Bayer SAS – Marle-sur-Serre (Francia)

Bayer CropScience (China) Co.Ltd.- Hangzhou (P.R. China)

Bayer CropScience Limited – Gujarat (India)

Schirm GmbH - L

beck - (Germania)

AgraForm LLC – St. Louis, MO (USA)

Exwold Technologies Ltd - Hartlepool (UK)

SBM Formulation S.A. – Beziers Cedex (Francia)

Officine di Confezionamento:

Bayer CropScience S.r.l. – Filago (BG)

SINAPAK S.r.l. – Stradella (PV)

Registrazione n. 12526 del 06.12.2005 del Ministero della Salute

Contenuto Netto: g 0,5 - 1 – 2 – 2,5 – 3 – 4 – 5 – 10 – 15 – 20 - 25 - 50 - 50 (2 x 25) – 75 - 100 - 100

(4 x 25) – 150 - 200 - 200 (8 x 25) – 250 - 250 (10 x 25) - 500

Partita n.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Consultare un Centro Antiveleni

Prescrizioni supplementari

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

CARATTERISTICHE

Il prodotto è un fungicida sistemico, caratterizzato da una grande mobilità nelle piante.

La sistemicità si manifesta in modo ascendente e discendente ed è più evidente in presenza di vegetazione giovane ed in fase di attiva

crescita.

La sistemicità permette al prodotto di proteggere anche le foglie che si sono formate successivamente al trattamento.

DOSI E MODALITA’ D'IMPIEGO

COLTURA

PATOGENO

Dose

(g/hl)

Dose

(Kg/ha)

Acqua

(hl/ha)

Modalità di impiego

ARANCIO

LIMONE

MANDARINO

POMPELMO

Phytophthora spp.

200 – 300

3 – 6

15-20

Colture in pieno campo: 2 irrorazioni fogliari preventive

da prefioritura a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni.

12,5

Colture in vivaio: 2 irrorazioni fogliari preventive

con intervallo minimo di 60 giorni.

250 g/l

1 pennellatura in corrispondenza di aree di legno infette

MELO

PERO

Phytophthora

cactorum

2,5 – 3,75

10-15

1-2 irrorazioni fogliari preventive da sfioritura

a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni .

KIWI

Phytophthora

cactorum

3,75 – 5

15-20

1-2 irrorazioni fogliari preventive da sfioritura

a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni .

MELO

PERO

KIWI

Phytophthora

cactorum

50 g/l di

acqua (5%)

l/pianta

Su piante debilitate dalla malattia:

1-2 irrigazioni localizzate alla base delle piante

da sfioritura a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni.

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

ALIETTE ORTO E GIARDINO può essere applicato durante l'intero periodo vegetativo delle colture in oggetto.

In caso di trattamenti contro differenti patogeni della stessa coltura, non distribuire più di 10 Kg di prodotto per ettaro per anno.

AVVERTENZE: Il prodotto deve essere disperso in acqua alle concentrazioni sopra riportate.

Versare direttamente il prodotto nel serbatoio dell’irroratrice riempito di acqua a metà; riempire quindi con il rimanente quantitativo di

acqua e mantenere in agitazione.

COLTURA

PATOGENO

Dose g/hl

Dose

Kg/ha

Acqua

(hl/ha)

Modalità di impiego

VIVAI DI

FRUTTIFERI

Phytophthora

cactorum,

Phytophthora

cinnamomi

2,5 – 3

10-12

3 irrorazioni fogliari preventive

con intervallo minimo di 30 giorni.

ORNAMENTALI

(pieno campo e

serra)

Phytophthora

cinnamomi

50 – 100

(5-10

Per irrigazione, 3 applicazioni localizzate alla base delle

piante con intervallo minimo di 30 giorni.

MELO,

PERO

Venturia spp.

150-250

1,5 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive

da prefioritura a sviluppo dei frutti con intervallo di 7-12

giorni

in associazione con prodotti di copertura

Stemphylium

vesicarium,

Erwinia amylovora

2,5 - 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 7 giorni

in associazione con prodotti di copertura

0,5 - 0,75

10-15

8 irrorazioni fogliari con intervallo di 7 giorni

in associazione con prodotti di copertura

Pseudomonas

syringae

200 – 250

2 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 7 giorni

0,5 – 0,75

10-15

6-8 irrorazioni fogliari con intervallo di 7 giorni

MELO

COTOGNO,

ROSACEE

ORNAMENTALI

(pieno campo)

Erwinia amylovora

2,5 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive

da inizio fioritura a sviluppo dei frutti con intervallo di 7

giorni.

VITE

Plasmopara viticola

1,5 – 2,5

6-10

4 irrorazioni fogliari preventive da

prefioritura a prechiusura grappolo con intervallo di 7-12

giorni in associazione con prodotti di copertura.

FRAGOLA

(pieno campo e

serra)

Phytophthora

cactorum

Phytophthora

fragariae

2,5 g/l di

acqua

(0,25%)

Pre trapianto:

1 applicazione per immersione delle piantine

della durata di 15 min.

Post trapianto: 3 irrorazioni fogliari a 8-10 giorni

o irrigazioni localizzate alla base delle piante

LATTUGHE E

ALTRE

INSALATE,

COMPRESE LE

BRASSICACEE

(pieno campo e

serra)

Bremia lactucae

200 – 300

2 - 3

2 - 3 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 10-14

giorni.

Effettuare saggi preliminari per verificare la selettività del

prodotto. Con forti sbalzi termici le lattughe e altre insalate,

comprese le brassicacee possono essere sensibili al

prodotto.

CARCIOFO

(pieno campo e

serra)

3 - 4 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 10-14

giorni

CETRIOLO

(pieno campo e

serra)

Pseudoperonospora

cubensis

200 – 300

2 - 3

2 - 3 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 8-10

giorni

MELONE,

COCOMERO,

(pieno campo e

serra)

Pseudoperonospora

cubensis

200 – 300

2 - 3

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 8-10 giorni.

Etichetta autorizzata con decreto dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

Le dosi riportate in questa etichetta sono calcolate per irroratrici a volume normale e per i quantitativi di acqua riportati per ogni singola

coltura. In caso d’impiego con attrezzature a basso o ultra-basso volume, le concentrazioni del prodotto devono essere aumentate in

modo da garantire lo stesso dosaggio per ettaro.

Utilizzare la dose più alta e l’intervallo più breve nelle condizioni climatiche più favorevoli allo sviluppo del patogeno. Le dosi più basse

sono in grado di assicurare una buona protezione negli stadi precoci di sviluppo delle colture, mentre quelle più elevate sono

maggiormente indicate per le applicazioni in presenza di elevata pressione infettiva o su colture in pieno sviluppo vegetativo.

Nota bene: è consigliabile alternare questo prodotto con fungicidi aventi diverso meccanismo d'azione.

Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere

osservate le norme precauzionali previste per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico

della miscelazione compiuta.

COMPATIBILITA'

Il prodotto può avere dei problemi di compatibilità in miscela con formulati contenenti rame e alcuni concimi fogliari contenenti azoto

(nitrico e ammoniacale). Non effettuare miscele con formulati oleosi.

Sospendere i trattamenti :

3 giorni prima del raccolto su cetriolo, melone e cocomero;

14 giorni prima del raccolto su lattughe e altre insalate, comprese le brassicacee e fragola;

15 giorni prima del raccolto su arancio, limone, mandarino, pompelmo;

21 giorni prima del raccolto su carciofo;

28 giorni prima del raccolto su melo, pero, melo cotogno, vite;

40 giorni prima del raccolto su kiwi.

Attenzione

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta é condizione essenziale per assicurare l'efficacia del trattamento e

per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

Non applicare con i mezzi aerei.

Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le istruzioni per l’uso.

Operare in assenza di vento.

Da non vendersi sfuso.

Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente.

Il contenitore non può essere riutilizzato.

www.bayergarden.it

02/11/2016_55

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

e modificata ai sensi del DM del 22/01/2018 con validità a partire dal 16/08/2018

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO

PFnPE

Fungicida sistemico

Granuli Idrodispersibili (WG)

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO PFnPE

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

80 g di Fosetil Alluminio puro

coformulanti quanto basta a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

H319 Provoca grave irritazione oculare.

EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso.

P337 + P313 Se l'irritazione degli occhi persiste, consultare un medico.

P501 Smaltire il contenuto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale.

ATTENZIONE

Titolare dell'autorizzazione: Bayer CropScience S.r.l. - V.le Certosa 130 - 20156 Milano. Tel. 02/3972.1

Officine di Produzione:

Bayer S.A.S. - Villefranche - France

STI Solfotecnica italiana - Cotignola (RA)

Bayer AG – Dormagen (Germania)

Bayer SAS – Marle-sur-Serre (Francia)

Bayer CropScience (China) Co.Ltd.- Hangzhou (P.R. China)

Bayer CropScience Limited – Gujarat (India)

Schirm GmbH - L

beck - (Germania)

AgraForm LLC – St. Louis, MO (USA)

Exwold Technologies Ltd - Hartlepool (UK)

SBM Formulation S.A. – Beziers Cedex (Francia)

Officine di Confezionamento:

Bayer CropScience S.r.l. – Filago (BG)

SINAPAK S.r.l. – Stradella (PV)

Registrazione n. 12526 del 06.12.2005 del Ministero della Salute

Prodotto fitosanitario destinato agli utilizzatori non professionali con validità fino al 30/04/2019; nel

caso di concessione di proroghe della scadenza del prodotto, la suddetta validità non potrà

comunque superare il 02/05/2020

Contenuto Netto: g 0,5 - 1 – 2 – 2,5 – 3 – 4 – 5 – 10 – 15 – 20 - 25 - 50 - 50 (2 x 25) – 75 - 100 - 100

(4 x 25) – 150 - 200 - 200 (8 x 25) – 250 - 250 (10 x 25) - 500

Partita n.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Consultare un Centro Antiveleni

Prescrizioni supplementari

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

CARATTERISTICHE

Il prodotto è un fungicida sistemico, caratterizzato da una grande mobilità nelle piante.

La sistemicità si manifesta in modo ascendente e discendente ed è più evidente in presenza di vegetazione giovane ed in fase di attiva

crescita.

La sistemicità permette al prodotto di proteggere anche le foglie che si sono formate successivamente al trattamento.

DOSI E MODALITA’ D'IMPIEGO

COLTURA

PATOGENO

Dose

(g/hl)

Dose

(Kg/ha)

Acqua

(hl/ha)

Modalità di impiego

ARANCIO

LIMONE

MANDARINO

POMPELMO

Phytophthora spp.

200 – 300

3 – 6

15-20

Colture in pieno campo: 2 irrorazioni fogliari preventive

da prefioritura a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni.

250 g/l

1 pennellatura in corrispondenza di aree di legno infette

MELO

PERO

Phytophthora

cactorum

2,5 – 3,75

10-15

1-2 irrorazioni fogliari preventive da sfioritura

a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni .

KIWI

Phytophthora

cactorum

3,75 – 5

15-20

1-2 irrorazioni fogliari preventive da sfioritura

a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni.

MELO

PERO

KIWI

Phytophthora

cactorum

50 g/l di

acqua (5%)

l/pianta

Su piante debilitate dalla malattia:

1-2 irrigazioni localizzate alla base delle piante

da sfioritura a preraccolta con intervallo minimo di 30 giorni.

ETICHETTA/FOGLIO ILLUSTRATIVO

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

e modificata ai sensi del DM del 22/01/2018 con validità a partire dal 16/08/2018

ALIETTE ORTO E GIARDINO può essere applicato durante l'intero periodo vegetativo delle colture in oggetto.

In caso di trattamenti contro differenti patogeni della stessa coltura, non distribuire più di 10 Kg di prodotto per ettaro per anno.

AVVERTENZE: Il prodotto deve essere disperso in acqua alle concentrazioni sopra riportate.

Versare direttamente il prodotto nel serbatoio dell’irroratrice riempito di acqua a metà; riempire quindi con il rimanente quantitativo di

acqua e mantenere in agitazione.

Le dosi riportate in questa etichetta sono calcolate per irroratrici a volume normale e per i quantitativi di acqua riportati per ogni singola

coltura. In caso d’impiego con attrezzature a basso o ultra-basso volume, le concentrazioni del prodotto devono essere aumentate in

modo da garantire lo stesso dosaggio per ettaro.

Utilizzare la dose più alta e l’intervallo più breve nelle condizioni climatiche più favorevoli allo sviluppo del patogeno. Le dosi più basse

sono in grado di assicurare una buona protezione negli stadi precoci di sviluppo delle colture, mentre quelle più elevate sono

maggiormente indicate per le applicazioni in presenza di elevata pressione infettiva o su colture in pieno sviluppo vegetativo.

Nota bene: è consigliabile alternare questo prodotto con fungicidi aventi diverso meccanismo d'azione.

Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere

osservate le norme precauzionali previste per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico

della miscelazione compiuta.

COLTURA

PATOGENO

Dose g/hl

Dose

Kg/ha

Acqua

(hl/ha)

Modalità di impiego

ORNAMENTALI

Phytophthora

cinnamomi

50 – 100

(5-10

Per irrigazione, 3 applicazioni localizzate alla base delle

piante con intervallo minimo di 30 giorni.

MELO,

PERO

Venturia spp.

150-250

1,5 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive

da prefioritura a sviluppo dei frutti con intervallo di 7-12

giorni

in associazione con prodotti di copertura

Stemphylium

vesicarium,

Erwinia amylovora

2,5 - 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 7 giorni

in associazione con prodotti di copertura

0,5 - 0,75

10-15

8 irrorazioni fogliari con intervallo di 7 giorni

in associazione con prodotti di copertura

Pseudomonas

syringae

200 – 250

2 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 7 giorni

0,5 – 0,75

10-15

6-8 irrorazioni fogliari con intervallo di 7 giorni

MELO

COTOGNO

Erwinia amylovora

2,5 – 3,75

10-15

2 irrorazioni fogliari preventive

da inizio fioritura a sviluppo dei frutti con intervallo di 7

giorni.

VITE

Plasmopara viticola

1,5 – 2,5

6-10

4 irrorazioni fogliari preventive da

prefioritura a prechiusura grappolo con intervallo di 7-12

giorni in associazione con prodotti di copertura.

FRAGOLA

(pieno campo e

serra)

Phytophthora

cactorum

Phytophthora

fragariae

2,5 g/l di

acqua

(0,25%)

Pre trapianto:

1 applicazione per immersione delle piantine

della durata di 15 min.

Post trapianto: 3 irrorazioni fogliari a 8-10 giorni

o irrigazioni localizzate alla base delle piante

LATTUGHE E

ALTRE

INSALATE,

COMPRESE LE

BRASSICACEE

(pieno campo e

serra)

Bremia lactucae

200 – 300

2 - 3

2 - 3 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 10-14

giorni.

Effettuare saggi preliminari per verificare la selettività del

prodotto. Con forti sbalzi termici le lattughe e altre insalate,

comprese le brassicacee possono essere sensibili al

prodotto.

CARCIOFO

(pieno campo e

serra)

3 - 4 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 10-14

giorni

CETRIOLO

(pieno campo e

serra)

Pseudoperonospora

cubensis

200 – 300

2 - 3

2 - 3 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 8-10

giorni

MELONE,

COCOMERO,

(pieno campo e

serra)

Pseudoperonospora

cubensis

200 – 300

2 - 3

2 irrorazioni fogliari preventive con intervallo di 8-10 giorni.

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

e modificata ai sensi del DM del 22/01/2018 con validità a partire dal 16/08/2018

COMPATIBILITA'

Il prodotto può avere dei problemi di compatibilità in miscela con formulati contenenti rame e alcuni concimi fogliari contenenti azoto

(nitrico e ammoniacale). Non effettuare miscele con formulati oleosi.

Sospendere i trattamenti :

3 giorni prima del raccolto su cetriolo, melone e cocomero;

14 giorni prima del raccolto su lattughe e altre insalate, comprese le brassicacee e fragola;

15 giorni prima del raccolto su arancio, limone, mandarino, pompelmo;

21 giorni prima del raccolto su carciofo;

28 giorni prima del raccolto su melo, pero, melo cotogno, vite;

40 giorni prima del raccolto su kiwi.

Attenzione

Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta.

Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato.

Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta é condizione essenziale per assicurare l'efficacia del trattamento e

per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

Non applicare con i mezzi aerei.

Per evitare rischi per l’uomo e per l’ambiente seguire le istruzioni per l’uso.

Operare in assenza di vento.

Da non vendersi sfuso.

Smaltire le confezioni secondo le norme vigenti.

Il contenitore completamente svuotato non deve essere disperso nell’ambiente.

Il contenitore non può essere riutilizzato.

www.bayergarden.it

Marchio registrato Gruppo Bayer

20.07.2018_PFnPE

Etichetta autorizzata con Decreto Dirigenziale del 30/09/2015 e modificata

ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. n. 55/2012, con validità dal 02/01/2017

e modificata ai sensi del DM del 22/01/2018 con validità a partire dal 16/08/2018

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO

PFnPE

Fungicida sistemico

Granuli Idrodispersibili (WG)

ALIETTE

®

ORTO E GIARDINO PFnPE

COMPOSIZIONE

100 g di prodotto contengono:

80 g di Fosetil Alluminio puro

coformulanti quanto basta a 100

INDICAZIONI DI PERICOLO

H319 Provoca grave irritazione oculare.

EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA

P280 Indossare guanti / indumenti protettivi / Proteggere gli occhi / il viso.

P337 + P313 Se l'irritazione degli occhi persiste, consultare un medico.

P501 Smaltire il contenuto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale.

ATTENZIONE

Titolare dell'autorizzazione: Bayer CropScience S.r.l. - V.le Certosa 130 - 20156 Milano. Tel. 02/3972.1

Registrazione n. 12526 del 06.12.2005 del Ministero della Salute

Prodotto fitosanitario destinato agli utilizzatori non professionali con validità fino al 30/04/2019; nel

caso di concessione di proroghe della scadenza del prodotto, suddetta validità non potrà comunque

superare il 02/05/2020

Contenuto Netto: g 0,5 - 1 – 2 – 2,5 – 3 – 4 – 5 – 10 – 15 – 20 - 25 - 50 - 50 (2 x 25) – 75 - 100 - 100 (4 x 25)

Partita n.

Prima dell’uso leggere il foglio illustrativo.

Smaltire secondo le norme vigenti.

Il contenitore, completamente svuotato, non deve essere disperso nell’ambiente.

Il contenitore non può essere riutilizzato.

www.bayergarden.it

Marchio registrato Gruppo Bayer

20.07.2018_PFnPE

Prodotti simili

Cerca alert relativi a questo prodotto

Condividi questa pagina